Chiesa del Carmine

chiesa del carmineFu edificata a Gela assieme all'attiguo convento (quest'ultimo dal 1866 sede della Caserma dei Carabinieri) nei primi decenni del Settecento sullo stesso sito dell'antica chiesa dell'Annunziata del 1514; nel suo interno si conservano, oltre a diverse pale dipinte ed un'acquasantiera del 1571, un Crocifisso del XV secolo, ritenuto miracoloso dalla devota popolazione gelese, un pregiatissimo dipinto su tavola, su fondo oro, della Crocifissione e un organo del 1917 senza canne di facciata con 9 registri.

La festa della Madonna del Carmine ricorre il 16 di luglio.

 
Testo di Nuccio Mulè tratto dalla pubblicazione "Conoscere Gela"

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso clicca su `Approfondisci`. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su `Accetto` acconsenti all`uso dei cookie.