Incarichi di progettazione. Pubblicato l’avviso per la formazione di un elenco di professionisti

Scade il prossimo 8 maggio alle ore 12 il termine utile per presentare al Protocollo Generale del Comune di Gela la domanda di iscrizione all’elenco di professionisti per l’affidamento di incarichi di progettazione o connesse alla progettazione di importo inferiore a 100 mila euro. L’avviso pubblico, consultabile nel dettaglio sul sito internet dell’ente e scaricabile con il relativo modello, è rivolto ai professionisti inseriti nell’elenco unico regionale previsto dalla legge che disciplina i contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture. Sono sei complessivamente le tipologie degli incarichi che costituiranno l’elenco: opere strutturali; impianti elettrici, illuminotecnici, tecnologici; impianti antincendio; coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione; relazioni geologiche ed indagini geognostiche; collaudi statici, tecnico amministrativi e di impianti tecnologici.

Distretto sociosanitario. Pubblicato l’avviso per l’attuazione dei piani personalizzati per minori disabili

Il distretto socio sanitario D9, di cui Gela è Comune capofila, ha pubblicato l’avviso per l’attuazione dei Piani personalizzati dei minori con disabilità. Lo ha reso noto l’assessore ai Servizi Sociali del Comune di Gela Licia Abela. Le famiglie interessate possono comunicare i nominativi dei loro familiari minori disabili che necessitano di assistenza domiciliare, allegando la relativa certificazione sanitaria rilasciata dalla Commissione Invalidi Civili. Le istanze, da consegnare al protocollo generale del Comune di residenza o inviare per mezzo posta con raccomandata fornita dalla ricevuta di ritorno, vanno redatte sul modulo disponibile negli uffici del Settore Servizi Sociali e scaricabile qui. Le domande dovranno essere corredate dalla documentazione prescritta, con la copia del documento di riconoscimento in corso di validità del familiare che inoltra l’istanza. Il termine ultimo per la presentazione è il 21 aprile.

Borse di studio in pagamento

Così come prevedono le Norme per la parità scolastica e disposizioni sul diritto allo studio e all’istruzione, sono in pagamento le borse di studio delle scuole primarie e secondarie di primo grado, relative all’anno scolastico 2011/12.  Lo ha reso noto l'assessore ai Servizi Sociali Licia Abela. Gli aventi diritto possono recarsi presso qualsiasi sportello della Banca Unicredit muniti di documento di riconoscimento in corso di validità e codice fiscale per incassare le somme spettanti.

Disponibili dal 3 aprile le tessere Ast per anziani

Da lunedì 3 aprile, gli anziani che ne avevano fatto richiesta potranno ritirare le tessere di libera circolazione Ast per l’anno 2017. Lo ha reso noto l’assessore comunale ai Servizi Sociali Licia Abela. Le tessere, per usufruire del trasporto urbano ed extraurbano, sono disponibili nell’ufficio di Segretariato Sociale in viale Mediterraneo.

Tributi locali: le raccomandazioni degli uffici

Il servizio di accertamento e riscossione della Tassa per l’occupazione di Spazi ed aree pubbliche, dell’Imposta Comunale sulla pubblicità e Diritti sulle pubbliche affissioni è attualmente gestito direttamente dal Comune di Gela. La Tosap dovrà essere versata tramite bollettino postale o bonifico bancario entro il prossimo 31 marzo, nel caso di pagamento in un’unica soluzione. Se la tassa è d’importo superiore a euro 258,23, in alternativa alla soluzione unica, la somma potrà essere corrisposta in 4 rate senza interessi con scadenza il 31 marzo, il 30 aprile, il 31 luglio e il 31 ottobre prossimi. I versamenti potranno essere effettuati sul c/c postale n. 75985937 intestato al Comune di Gela – Tassa Occupazione Spazi ed Aree Pubbliche (Tosap) o mediante bonifico bancario ai riferimenti seguenti: Iban: IT47 G076 0116 7000 0007 5985 937 Codice Bic: BPPIITRRXXX

L’Imposta Comunale sulla Pubblicità dovrà essere versata tramite bollettino postale o bonifico bancario entro il 31 marzo, nel caso di pagamento in un’unica soluzione. Se l’imposta è d’importo superiore a euro 1.594,37, in alternativa alla soluzione unica, la somma potrà essere corrisposta in 4 rate senza interessi con scadenza il 31 marzo, il 30 aprile, il 31 luglio e il 31 ottobre prossimi. I versamenti potranno essere effettuati sul c/c postale n. 62690367 intestato al Comune di Gela – Imposta Comunale sulla pubblicità (Icp) o mediante bonifico bancario ai riferimenti seguenti: Iban: IT48 M076 0116 7000 0006 2690 367 Codice Bic: BPPIITRRXXX Decorsi infruttuosamente i termini di scadenza, verrà emesso un atto di accertamento ed irrogazione delle sanzioni previste. Qualora non venga recapitato l'avviso di scadenza con il relativo bollettino di c/c postale per il pagamento o per eventuali chiarimenti è possibile rivolgersi all’Ufficio Tributi, sito momentaneamente in Via Marsala oppure a mezzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., o telefonando ai seguenti numeri: 0933 906267-276-263.

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso clicca su `Approfondisci`. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su `Accetto` acconsenti all`uso dei cookie.