Bando inquilini morosi, domande prorogate al 31 luglio

Un aiuto agli inquilini morosi incolpevoli, coloro i quali si trovano nella impossibilità di far fronte al pagamento dell'affitto per cause non dipendenti dalle loro responsabilità (perdita del lavoro, difficoltà di reddito ecc.).

Il Comune di Gela ha emanato un bando a norma del decreto legge 31 agosto 2013 numero 102, recante disposizioni urgenti in materia di Imu, altra fiscalità immobiliare, sostegno alle politiche abitative e finanza locale, nonché di cassa integrazione guadagni e di trattamenti pensionistici, convertito con modificazioni, dalla legge 28 ottobre 2013 numero 124, che consente agevolazioni e aiuti attraverso un bando.

Per morosità incolpevole si intende la situazione di sopravvenuta impossibilità a provvedere al pagamento del canone locativo per la perdita o consistente riduzione della capacità reddituale a causa di:

- perdita di lavoro per licenziamento;

- accordi aziendali o sindacali con consistente riduzione dell'orario di lavoro;

- cassa integrazione ordinaria, straordinaria che limiti notevolmente la capacità reddituale;

- mancato rinnovo di contratti a termine o di lavoro atipico;

- cessazione di attività libero - professionali o di imprese registrate, derivanti da cause di forza maggiore o da perdita di avviamento in misura consistente;

- malattia grave, infortunio o decesso di un componente del nucleo familiare che abbia comportato o la consistente riduzione del reddito complessivo del nucleo medesimo o la necessità dell'impiego di parte notevole del reddito per fronteggiare rilevanti spese mediche e assistenziali.

Le domande dovranno essere presentate entro e non oltre il 31 luglio 2015 all'Ufficio Protocollo del Comune e dovranno essere compilate, sotto forma di dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà, unicamente su modello predisposto dall'ufficio dei Servizi Sociali, reperibile sul sito internet del Comune (www.comune.gela.cl.ite disponibile, altresì, negli Uffici del Segretariato sociale, in viale Mediterraneo, 27, piano terra, dove gli interessati  potranno avere ulteriori informazioni e chiarimenti.

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso clicca su `Approfondisci`. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su `Accetto` acconsenti all`uso dei cookie.