Servizio di trasporto urbano e extraurbano e servizi di assistenza specialistica: domande di contributo per l’anno scolastico 2015/2016

Le famiglie degli alunni, anche con disabilità, delle scuole statali e paritarie secondarie di 1° grado possono presentare domanda per l’assegnazione del contributo per il servizio di trasporto urbano e extraurbano ed i servizi di assistenza specialistica per l’anno scolastico 2015/2016. Lo ha reso noto l’assessore ai Servizi Sociali del Comune di Gela, Licia Abela.

Al beneficio possono accedere gli studenti appartenenti a famiglie in possesso di un Isee, l’indicatore della situazione economica equivalente non superiore a € 10. 632, 94.

I soggetti interessati dovranno produrre l’apposita domanda il cui modello va ritirato dalla scuola frequentata dallo studente o scaricato dal sito del Comune di Gela. Inoltre va consegnata l’attestazione dell’Isee riferita all’anno solare 2014 equivalente all’Isee rilasciata dopo il 15 gennaio 2016, corredata dal timbro e dalla firma dell’ente o del Caf che la rilascia. Infine sono necessarie le copie del codice fiscale e del documento di riconoscimento del soggetto richiedente in corso di validità.

La domanda di partecipazione, unitamente ai suoi allegati, dovrà essere presentata, a pena di esclusione, entro il prossimo 30 luglio all’istituzione scolastica frequentata dallo studente.

SCARICA LA DOMANDA

VEDI IL BANDO N.2 DEL 14/03/2016

VEDI IL BANDO N.3 DEL 18/04/2016

 

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso clicca su `Approfondisci`. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su `Accetto` acconsenti all`uso dei cookie.