Assegno civico: proroga per integrare la documentazione irregolare

Scaduti i termini per la presentazione delle istanze per richiedere l’assegno civico, gli uffici comunali di Gela hanno riscontrato inesattezze nella documentazione di alcuni soggetti. In particolare, sono state consegnate dichiarazioni sostitutive uniche (Dsu) o Isee scaduti. Il settore ai Servizi Sociali ribadisce che per poter concorrere al beneficio dell’assegno civico va depositato esclusivamente l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) in corso di validità. Solo per i cittadini interessati, l’assessore comunale Licia Abela comunica che si potrà integrare l’Isee valido in modo che si possa rimediare a questo errore. La proroga è stata fissata al 31 maggio prossimo.

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso clicca su `Approfondisci`. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su `Accetto` acconsenti all`uso dei cookie.