Palazzo di giustizia, al via gli interventi di adeguamento

altIl comune provvederà all'adeguamento e alla sistemazione dei locali del nuovo Palazzo di giustizia. Nei giorni scorsi l'amministrazione municipale ha infatti provveduto ad approvare l'impegno spesa e il progetto per l'esecuzione di alcuni interventi di manutenzione straordinaria ritenuti urgenti e indifferibili. In particolare la realizzazione di un archivio,

l'abbattimento e rifacimento di alcune pareti, la realizzazione della torre di ascolto e sala server e di una camera di consiglio per le udienze. I lavori, del costo complessivo di 200 mila euro, sono stati affidati alla Società cooperativa CELI di Santa Ninfa, già costruttrice dell'edificio.

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso clicca su `Approfondisci`. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su `Accetto` acconsenti all`uso dei cookie.