Acqua torbida a Montelungo e Caposoprano

Il gestore del servizio idrico integrato Caltaqua ha comunicato al Comune di Gela la presenza di torbidità, superiore ai limiti, nell'acqua contenuta nei serbatoi di Caposoprano e Montelungo. Il sindaco Domenico Messinese ha così firmato un’ordinanza che vieta l’uso d'acqua ai fini alimentari per i quartieri interessati dall’erogazione. Il primo cittadino e il Dipartimento di Prevenzione dell’Asp di Caltanissetta hanno chiesto alla società Sicilia Acque di intervenire urgentemente per eliminare le cause della torbidità dell’acqua.

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso clicca su `Approfondisci`. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su `Accetto` acconsenti all`uso dei cookie.