Trasporto scolastico da Borgo Manfria, Roccazzelle e Femmina Morta

Entro il prossimo 15 ottobre, le famiglie degli alunni gelesi residenti a Borgo Manfria, Roccazzelle e Femmina Morta possono presentare istanza per ottenere l’abbonamento scolastico relativo al trasporto gratuito. Lo ha reso noto l’assessore comunale all’Istruzione e Servizi Sociali Licia Abela. Il servizio, in concessione alla ditta Pintaudi, è rivolto agli alunni che frequentano la scuola primaria, secondaria di 1° e 2° grado. La domanda va trasmessa all’ufficio di Protocollo Generale del Comune di Gela, corredata dalle autodichiarazioni di iscrizione alla scuola di appartenenza relativa all’anno scolastico 2017/18, dello stato di famiglia e di residenza, e dalle fotocopie del documento di riconoscimento del soggetto richiedente, in corso di validità, e del codice fiscale. La relativa modulistica può essere scaricata da qui

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso clicca su `Approfondisci`. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su `Accetto` acconsenti all`uso dei cookie.