Disponibili dal 3 aprile le tessere Ast per anziani

Da lunedì 3 aprile, gli anziani che ne avevano fatto richiesta potranno ritirare le tessere di libera circolazione Ast per l’anno 2017. Lo ha reso noto l’assessore comunale ai Servizi Sociali Licia Abela. Le tessere, per usufruire del trasporto urbano ed extraurbano, sono disponibili nell’ufficio di Segretariato Sociale in viale Mediterraneo.

Tributi locali: le raccomandazioni degli uffici

Il servizio di accertamento e riscossione della Tassa per l’occupazione di Spazi ed aree pubbliche, dell’Imposta Comunale sulla pubblicità e Diritti sulle pubbliche affissioni è attualmente gestito direttamente dal Comune di Gela. La Tosap dovrà essere versata tramite bollettino postale o bonifico bancario entro il prossimo 31 marzo, nel caso di pagamento in un’unica soluzione. Se la tassa è d’importo superiore a euro 258,23, in alternativa alla soluzione unica, la somma potrà essere corrisposta in 4 rate senza interessi con scadenza il 31 marzo, il 30 aprile, il 31 luglio e il 31 ottobre prossimi. I versamenti potranno essere effettuati sul c/c postale n. 75985937 intestato al Comune di Gela – Tassa Occupazione Spazi ed Aree Pubbliche (Tosap) o mediante bonifico bancario ai riferimenti seguenti: Iban: IT47 G076 0116 7000 0007 5985 937 Codice Bic: BPPIITRRXXX

L’Imposta Comunale sulla Pubblicità dovrà essere versata tramite bollettino postale o bonifico bancario entro il 31 marzo, nel caso di pagamento in un’unica soluzione. Se l’imposta è d’importo superiore a euro 1.594,37, in alternativa alla soluzione unica, la somma potrà essere corrisposta in 4 rate senza interessi con scadenza il 31 marzo, il 30 aprile, il 31 luglio e il 31 ottobre prossimi. I versamenti potranno essere effettuati sul c/c postale n. 62690367 intestato al Comune di Gela – Imposta Comunale sulla pubblicità (Icp) o mediante bonifico bancario ai riferimenti seguenti: Iban: IT48 M076 0116 7000 0006 2690 367 Codice Bic: BPPIITRRXXX Decorsi infruttuosamente i termini di scadenza, verrà emesso un atto di accertamento ed irrogazione delle sanzioni previste. Qualora non venga recapitato l'avviso di scadenza con il relativo bollettino di c/c postale per il pagamento o per eventuali chiarimenti è possibile rivolgersi all’Ufficio Tributi, sito momentaneamente in Via Marsala oppure a mezzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., o telefonando ai seguenti numeri: 0933 906267-276-263.

Pubblicato l’avviso per la richiesta dell’assegno per il nucleo familiare

Entro il 31 gennaio 2018, al Comune di Gela è possibile presentare la domanda per richiedere l’assegno a sostegno dei nuclei familiari con almeno tre figli minori. Lo ha reso noto l’assessore comunale ai Servizi Sociali Licia Abela. I moduli dell’istanza sono disponibili sul sito internet del Comune di Gela o allo sportello del Segretariato Sociale, in viale Mediterraneo. Per i nuclei familiari di 5 persone, l’indicatore deve essere inferiore o pari a € 8.555,99, mentre per le altre famiglie con diversa composizione il requisito economico è riparametrato sulla base della scala di equivalenza secondo il decreto legislativo sulle definizioni di criteri unificati di valutazione della situazione economica dei soggetti che richiedono prestazioni sociali agevolate. L’assegno sarà corrisposto dall’Inps con cadenza semestrale posticipata.

La domanda va corredata dai seguenti documenti:

  • Attestazione ISEE valida rilasciata ai sensi delle normativa vigente (D.P.C.M. n° 150/2013e successivo decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 7 novembre 2014) e relativa dichiarazione sostitutiva unica;
  • Fotocopia documento di identità valido
  • Per i cittadini comunitari fotocopia certificato di iscrizione anagrafica ai sensi del D.L. n: 30/2007 e s.m.i.,
  • Per i cittadini stranieri con status du rifugiati politici e di protezione sussidiaria fotocopia di riconoscimento del loro status;
  • Per i cittadini stranieri che siano soggiornanti di lungo periodo, fotocopia del permesso di  soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo;
  • Per i familiari non aventi la cittadinanza di uno stato membro fotocopia della carta di soggiorno di familiare U.E.;
  • Per i cittadini dei paesi Tunisia, Marocco, Algeria e Turchia ed altri permesso di soggiorno per motivi di lavoro o famiglia;
  • Copia della sentenza di separazione in caso di genitori legalmente separati, anche se non più conviventi con l’ex coniuge, se ricorre il caso;
  • Copia della sentenza di separazione relativa ad altri soggetti presenti nel nucleo familiare, se ricorre il caso.

 

Emessa un’ordinanza sindacale per le aree incolte nel perimetro urbano

Il sindaco Domenico Messinese ha firmato un’ordinanza in cui intima a tutti i proprietari di aree site nel perimetro urbano di curare e porre in essere, entro e non oltre 30 giorni, la pulizia, la rimozione di rifiuti, di erbe e sterpaglie e il successivo conferimento in una discarica autorizzata al fine di assicurare decoro, igiene e sicurezza pubblica. In mancanza di ottemperanza da parte dei proprietari, il Comune interverrà, in via sostitutiva, a procedere alla pulizia dei terreni, con rivalsa delle spese nei confronti dei cittadini inadempienti, senza ulteriore preavviso. Verrà inoltre applicata una sanzione pecuniaria in relazione allo stato dei luoghi e alla qualità dei rifiuti presenti. Il rispetto dell’ordinanza sarà verificato dal Nucleo Tutela Ambientale della Polizia Municipale in collaborazione con i tecnici del Settore Ambiente.

Acqua torbida, revocata l’ordinanza sindacale

I parametri dell’acqua erogata a Caposoprano e Macchitella sono rientrati nella norma. Lo ha comunicato al Comune di Gela il Servizio Igiene Alimenti Nutrizione del Dipartimento di Prevenzione Igiene Pubblica. Il sindaco Domenico Messinese ha così revocato la sua ordinanza che vietava l’uso alimentare di acqua nei due noti quartieri gelesi, a causa della torbidità riscontrata dalle analisi.   

Assistenza domiciliare per i dipendenti e pensionati pubblici

Fino alle ore 12 del prossimo 30 marzo, esclusivamente per via telematica, sarà possibile fare richiesta per contributi economici mensili e prestazioni prevalenti in favore di disabili non autosufficienti, nell’ambito del progetto denominato “Home care premium 2017” rivolto a dipendenti e pensionati pubblici, ai loro coniugi, parenti e affini di primo grado. Lo ha reso noto l’assessore comunale ai Servizi Sociali Licia Abela. Per il bando pubblicato dall’Inps, offrirà consulenza uno specifico sportello attivo negli uffici comunali di viale Mediterraneo.  

Gli uffici del Settore Tributario traslocano nell’edificio comunale di via Marsala

Da oggi e fino al prossimo 13 marzo, sono sospese al Comune di Gela le attività di ufficio e di ricevimento del settore tributario. Lo ha reso noto il dirigente comunale Maria Morinello. A causa dei lavori di ristrutturazione dei locali nella sede centrale di piazza San Francesco, è iniziato il trasloco al primo piano dell’edificio comunale di via Marsala. I servizi riprenderanno, come detto, tra due lunedì, dopo che saranno completate le operazioni di trasferimento e verrà collaudata la rete telematica del settore.

Trasporto per disabili, prorogata la scadenza

Al Comune di Gela è stato prorogato il termine ultimo fissato per richiedere l’accesso al servizio di trasporto speciale per diversamente abili. Lo ha reso noto l’assessore comunale ai Servizi Sociali Licia Abela. Il protocollo generale dell’ente di piazza San Francesco continuerà così a raccogliere le istanze anche dopo il 27 febbraio, che era il giorno di scadenza stabilito dall’avviso pubblico. “Abbiamo adottato questa decisione – ha spiegato l’assessore Abela –, perché nelle prossime ore incontreremo le associazioni coinvolte in un confronto chiarificatore, per sciogliere le ultime perplessità mosse dalle parti sociali, sempre nell’ottica di una maggiore attenzione mai negata nei loro confronti”.

Pubblicato il bando per il servizio di trasporto ai disabili

La Giunta Municipale ha deliberato il nuovo atto di indirizzo relativo al servizio di trasporto speciale per soggetti diversamente abili. L’assessore proponente è stata Licia Abela che detiene la delega ai Servizi Sociali. Il trasporto sarà garantito gratuitamente ai disabili in cura al Centro di Riabilitazione Aias di Gela e Caltagirone, ai soggetti che non superano 5824,91 euro di Isee e agli studenti. Maggiori informazioni e il modello delle istanze sono disponibili sul sito internet del Comune al link “Documentazione e Modulistica” o cliccando qui. Le domande vanno presentate al Protocollo Generale dell’ente entro il prossimo 27 febbraio.  

Sla, riaperti i termini per richiedere il sostegno economico

Al Comune di Gela sono stati riaperti i termini per la presentazione della richiesta del sostegno economico per i nuovi soggetti affetti dalla Sclerosi Laterale Amiotrofica. Lo rende noto l’assessore comunale ai Servizi Sociali Licia Abela. Fino al prossimo 30 marzo è possibile presentare l’istanza relativa al semestre gennaio/giugno. Il modulo è disponibile on line sul sito internet del Comune o all'Ufficio di Segretariato Sociale in Viale Mediterraneo.

Acqua torbida a Montelungo e Caposoprano

Il gestore del servizio idrico integrato Caltaqua ha comunicato al Comune di Gela la presenza di torbidità, superiore ai limiti, nell'acqua contenuta nei serbatoi di Caposoprano e Montelungo. Il sindaco Domenico Messinese ha così firmato un’ordinanza che vieta l’uso d'acqua ai fini alimentari per i quartieri interessati dall’erogazione. Il primo cittadino e il Dipartimento di Prevenzione dell’Asp di Caltanissetta hanno chiesto alla società Sicilia Acque di intervenire urgentemente per eliminare le cause della torbidità dell’acqua.

AVVISO - Istituzione dell'Albo Comunale per l'affidamento degli incarichi agli avvocati esterni all'ente

È stato pubblicato anche on line sul portale del Comune di Gela l’avviso per l’istituzione dell'Albo per l'affidamento degli incarichi agli avvocati esterni all'ente. Lo ha reso noto l’assessore comunale agli Affari Legali Fabrizio Morello.

L’atto, predisposto dal Servizio Contenzioso del Settore, è stato trasmesso anche all’Ordine degli Avvocati. L’avviso segue la delibera della Giunta Municipale che, lo scorso mese di dicembre, ha approvato il relativo regolamento su cui si è lavorato con la Commissione Consiliare agli Affari Generali presieduta da Giuseppe Guastella.

“L’albo – ha spiegato l’assessore Morello - sarà suddiviso in 5 sezioni, a loro volta articolate in 5 fasce di iscrizione corrispondenti, in ordine crescente, all’esperienza dei professionisti”.

Gli interessati dovranno far pervenire l’istanza di iscrizione, corredata da alcuni documenti, al Settore Comunale Affari Legali entro le ore 11,30 del prossimo 18 febbraio. Maggiori dettagli sono presenti nell’avviso pubblico e nel regolamento. L’aggiornamento dell’albo avrà cadenza biennale.

SCARICA L'AVVISO PUBBLICO

Innalzamento soglia Isee per il sistema Sgate

Anche i cittadini gelesi con un Indicatore della Situazione Economica Equivalente pari o inferiore a 8.107,5 euro possono accedere al bonus relativo al Sistema di Gestione delle Agevolazioni sulle Tariffe Energetiche (Sgate). Lo ha reso noto l’assessore comunale ai Servizi Sociali Licia Abela. Il valore è stato innalzato di circa mille euro, grazie ad un decreto del Ministero dello Sviluppo Economico. Resta invariato, a non oltre 20 mila euro di Isee, il requisito di accesso per le famiglie numerose. Per presentare domanda di agevolazione per il bonus energia è possibile utilizzare l'Isee standard o ordinario e l'Isee corrente (valido due mesi) nel caso in cui siano intervenute variazioni significative nella situazione reddituale.

Front office, disposti nuovi orari

Su indicazione del sindaco Domenico Messinese, il segretario generale del Comune di Gela Pietro Amorosia ha inviato una direttiva di servizio ai vari settori. Dalla prossima settimana, saranno incrementati gli orari di apertura al pubblico degli sportelli comunali. I front office seguiranno la fascia oraria diurna che va dalle ore 8,30 alle ore 13,00. Finora l’orario osservato terminava alle ore 11,30. Confermati invece gli orari pomeridiani che vigono ogni martedì e giovedì dalle ore 16,00 alle ore 17,30. “In questo modo – ha spiegato il sindaco Messinese – potenziamo i servizi al pubblico, offrendo all’utenza maggiori possibilità di dialogo con la pubblica amministrazione”.

Riaperti i termini per il Sostegno all’Inclusione Attiva al Comune di Gela

Le famiglie residenti nel Comune di Gela possono presentare istanza per l’ottenimento del Sostegno per l’Inclusione Attiva (SIA). A rendere nota la riapertura dei termini per il Sia è stato l’assessore comunale ai Servizi Sociali Licia Abela. La misura di contrasto alla povertà prevede un sussidio economico ai nuclei familiari economicamente svantaggiati, subordinato all'adesione ad un progetto personalizzato di attivazione sociale e lavorativa. Possono presentare istanza le famiglie economicamente svantaggiate nelle quali siano presenti minorenni, figli disabili o donne in stato di gravidanza accertata con un Isee inferiore o uguale a 3.000 euro. I cittadini interessati in possesso dei requisiti richiesti e che non abbiano già inoltrato istanza,potranno continuare a presentare le domande direttamente al protocollo generale del Comune di Gela.Per scaricare l’avviso e il modello dell’istanza è possibile consultare il sito del Comune oppure ci si può rivolgere all'Ufficio di Segretariato Sociale di Viale Mediterraneo, aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 13,00 - martedì e giovedì dalle ore 15,30 alle ore 17,30. Il modello di domanda è inoltre scaricabile dal portale dell’Inps e dal sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Maltempo. Disponibile anche on line il modello per la segnalazione dei danni

È disponibile anche on line, sul sito del Comune di Gela, il modello per la segnalazione dei danni causate dalle ultime gelate sulle produzioni agricole della piana. La segnalazione, in duplicato e corredata dalla copia di un valido documento di riconoscimento, va inviata all’Ufficio Intercomunale Agricoltura del comprensorio di Gela o all’Ispettorato dell’Agricoltura di Caltanissetta. Possono istruire la pratica i soggetti in qualità di proprietari, comproprietari, usufruttuari, affittuari, legali rappresentanti o con un altro titolo, indicando se singoli od associati e la forma associativa. Va inoltre allegato il foglio di mappa con le particelle raggruppate per le stesse coltivazioni. Per maggiori dettagli, gli interessati possono rivolgersi all’Ufficio Agricoltura del Comune di Gela, al secondo piano dell’edificio di viale Mediterraneo. Il contatto telefonico è lo 0933906129. 

SCARICA IL MODELLO

Qualità dell’aria, prorogata l’ordinanza su via Venezia

Prorogate fino al prossimo 28 febbraio le limitazioni al traffico in vigore sinora per ridurre l’inquinamento atmosferico in via Venezia. La decisione è stata adottata dal sindaco di Gela Domenico Messinese, su proposta del comandante della Polizia Municipale Giuseppe Montana, in attesa di verificare, nei prossimi giorni, lo stato della qualità dell’aria con l’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale, l’Azienda Sanitaria Provinciale e i Settori all’Ambiente del Libero Consorzio di Caltanissetta e del Comune di Gela. L’ordinanza, ad orari prestabiliti, riguarda soprattutto gli autoveicoli di massa complessiva superiore, a pieno carico, a 3,5 tonnellate. I mezzi esclusi sono quelli adibiti al trasporto di persone, al soccorso o che svolgono pubblici servizi essenziali. 

Lavori Pubblici, aggiornamento elenco di operatori economici

Gli operatori economici compatibili con il Codice degli Appalti ed iscritti nell'elenco approvato il 19 luglio scorso al Comune di Gela, sono tenuti a comunicare ogni variazione di recapito o di requisiti posseduti per gli opportuni aggiornamenti dell'elenco. Inoltre è possibile fare istanza per le nuove iscrizioni nell'elenco, purché per l'operatore economico non ricorrano i motivi di esclusione previsti dal Codice e l’impresa sia in possesso dei requisiti di qualificazione necessari per l'assunzione di lavori pubblici. La richiesta di iscrizione deve essere inviata al protocollo generale del Comune di Gela, con ricevuta dal ricevente, entro il prossimo 31 gennaio.

Capodanno. Il sindaco firma ordinanza contro materiali pirotecnici e similari

Anche a Gela botti di fine anno al bando. Il sindaco Domenico Messinese ha firmato oggi un’ordinanza con cui vieta l’uso di petardi e altro materiale pirotecnico su tutto il territorio comunale di competenza. L’atto, mirato a salvaguardare l’incolumità di persone, animali e cose, è stato trasmesso a tutte le forze di polizia.

Polizia Municipale, la cassa dell’Ufficio Verbali chiude per quasi un mese

A causa della contabilità di fine anno, la cassa dell’Ufficio Verbali al Comando della Polizia Municipale di Gela rimarrà chiusa dal 9 dicembre al prossimo 7 gennaio. Il pagamento dei verbali può comunque essere effettuato ugualmente o tramite bonifico, o grazie a Lottomatica, o con Poste Italiane.

Ordinanza della Polizia Municipale per la commemorazione di Gaetano Giordano

Il tratto del corso Vittorio Emanuele compreso tra piazza Sant’Agostino e via Marconi è interessato da un’ordinanza della Polizia Municipale in concomitanza con la cerimonia in memoria di Gaetano Giordano, ucciso dalla mafia nel 1992. Giovedì 10 novembre, a partire dalle ore 15,30 e sino alla fine della commemorazione, voluta dall’associazione anti racket ed anti usura di Gela, vigerà il divieto di sosta con rimozione forzata, mentre al passaggio del corteo varrà il divieto di circolazione. 

Viabilità, nuove disposizioni della Polizia Municipale

Circolazione veicolare rivista in una traversa di via Venezia ed in piazza Lagrange a Gela. Due ordinanze della Polizia Municipale stabiliscono nuove disposizioni per gli utenti della strada. Per garantire una maggiore sicurezza sulla via Venezia, regolando meglio i flussi di traffico, è stato disposto il senso vietato in via Salvatore Citelli ed in Via Charles Darwin per tutti i veicoli che si immettono in via Venezia. Sempre per tutelare la sicurezza stradale e smaltire il traffico, dei cambiamenti sono previsti anche in piazza Lagrange: sono disposte la direzione obbligata “diritto e a destra” per tutti i veicoli provenienti dalla via Borsellino che si immettono nella via Ettore Romagnoli, e per tutti i veicoli provenienti dalla via Luigi Sturzo che si immettono nella Piazza Lagrange; la direzione obbligata “diritto” per tutti i veicoli provenienti dalla via Ettore Romagnoli, con direzione di marcia Ovest-Est, che si immettono in Piazza Lagrange; direzione obbligata “a destra” invece per tutti i veicoli provenienti dalla via Romagnoli, con direzione di marcia Est-Ovest, che si immettono in Piazza Lagrange, e per tutti i veicoli provenienti dalla via Eritrea che si immettono nella Piazza Lagrange; il senso unico di marcia invece vigerà in Via Ettore Romagnoli, in direzione di marcia Ovest-Est, nel tratto compreso tra la corsia Ovest e la corsia Est della Piazza Lagrange; lungo la corsia Ovest della piazza Lagrange, direzione di marcia Nord-Sud, sulla corsia Est della piazza Lagrange, direzione di marcia Sud-Nord e sulla corsia Nord della piazza Lagrange, direzione di marcia Est-Ovest. Bisogna invece fermarsi e dare precedenza in via Ettore Romagnoli, per tutti i veicoli con senso di marcia ovest-est che si immettono nella piazza Lagrange; in Via Ettore Romagnoli, per tutti i veicoli con senso di marcia est-ovest che si immettono nella piazza Lagrange; in Via Luigi Sturzo, per tutti i veicoli che si immettono nella corsia est di piazza Lagrange ed in Via Eritrea, per tutti i veicoli che si immettono nella corsia Nord di piazza Lagrange. Entrambe le ordinanze entreranno in vigore al termine della modifica delle segnaletiche orizzontale e verticale.

 

Servizio idrico, contributo per le “utenze deboli”

Entro il prossimo 30 novembre, al Comune di Gela, le famiglie che versano in particolari condizioni economiche possono presentare una richiesta per accedere al contributo per fornitura idrica a favore delle cosiddette “utenze deboli”. Lo ha reso noto l’assessore ai Servizi Sociali Licia Abela.

Hanno diritto all’agevolazione i nuclei familiari che hanno fino a 3 figli a carico con una certificazione Isee con valore dell’indicatore fino a 7.500 euro, o le famiglie con oltre 3 figli a carico ed una certificazione Isee con valore dell’indicatore fino a 20.000 euro. Sono esclusi dal contributo i morosi che non provvedano a regolarizzare la propria posizione o le utenze che già usufruiscono della tariffa agevolata riservata ai pensionati.

Modelli e modalità di presentazione dell’istanza sono disponibili negli uffici del Segretariato Sociale, in viale Mediterraneo, o da QUI. L’importo dell’agevolazione verrà definito dalla Giunta Municipale, presieduta dal sindaco Domenico Messinese, sulla base delle domande presentate dagli aventi diritto. Il fondo assegnato al Comune di Gela per il 2016 ammonta a quasi 42 mila euro.

Refezione scolastica, domande di iscrizione entro il 31 ottobre

Da oggi, lunedì 10 ottobre, al Comune di Gela è possibile ritirare il modulo di iscrizione per poter usufruire del servizio di refezione scolastica. Lo ha reso noto l’assessore ai Servizi Sociali ed Istruzione Licia Abela. Sono interessate le famiglie degli alunni frequentanti la scuola dell’infanzia a tempo pieno e/o prolungato che potranno ritirare l’istanza all’Ufficio di Segretariato Sociale del Settore Servizi Sociali, Salute e Istruzione, in Viale Mediterraneo, n° 27, dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 11,30, ed il martedì e giovedì dalle ore 16,00 alle ore 17,30. La domanda, debitamente compilata e munita degli allegati richiesti, va presentata entro e non oltre il prossimo 31 ottobre all’Ufficio Protocollo del Comune.

Il modulo è disponibile anche cliccando qui

Libri di testo, contributi 2013/14 in pagamento

Sono in pagamento al Comune di Gela i contributi relativi all’acquisto dei libri di testo riservati agli alunni delle scuole secondarie di primo e secondo grado per l’anno scolastico 2013/14. Lo ha reso noto l’assessore comunale ai Servizi Sociali e all’Istruzione Licia Abela. I beneficiari degli aventi diritto per riscuotere la somma dovranno recarsi agli sportelli della Banca Unicredit, muniti di documento di riconoscimento valido e codice fiscale.

Trasporto scolastico, disponibili i formulari

Mercoledì 12 ottobre è l’ultimo giorno utile per poter presentare all’Ufficio di Protocollo Generale del Comune di Gela l’istanza per ottenere l’abbonamento o il contributo per il trasporto scolastico.

Nel primo caso, la domanda per accedere al servizio gratuito va presentata dalle famiglie degli alunni delle scuole primaria e secondarie residenti a Femmina Morta, Roccazzelle e Borgo Manfria.

Termini aperti anche per i nuclei familiari degli studenti che si recano in un Comune diverso da Gela per frequentare le scuole secondarie di secondo grado.

“L’avviso, il formulario e la documentazione da produrre – ha spiegato l’assessore comunale ai Servizi Sociali Licia Abela – si possono scaricare dal sito internet del Comune mentre, per maggiori chiarimenti, gli uffici del mio settore sono a disposizione dei cittadini”. 

CLICCA SUL BANDO PER IL TRASPORTO DEGLI ALUNNI DI FEMMINA MORTA - ROCCAZZELLE - BORGO MANFRIA

SCARICA IL FORMULARIO PER IL TRASPORTO DEGLI ALUNNI DI FEMMINA MORTA - ROCCAZZELLE - BORGO MANFRIA

CLICCA SUL BANDO PER IL TRASPORTO DEGLI STUDENTI FUORI SEDE

SCARICA IL FORMULARIO PER IL TRASPORTO DEGLI STUDENTI FUORI SEDE

 

Ufficio di Piano, pubblicato l’avviso per istituire l’elenco ristretto di candidati esperti

L’amministrazione comunale di Gela, nell'ambito delle attività connesse alla redazione del Piano Regolatore Generale e dei relativi allegati, intende istituire un elenco ristretto di candidati esperti per la costituzione dell’ufficio di Piano cui competono 4 ambiti interdisciplinari. Si tratta della catalogazione del centro storico, della conoscenza e gestione del patrimonio immobiliare, della gestione informatizzata delle informazioni territoriali e dell’Ufficio di Piano, appunto. Entro il prossimo 7 ottobre, la procedura di iscrizione alla short list potrà essere avviata su richiesta degli interessati che, attraverso autocertificazione e sotto la propria responsabilità, indicheranno le proprie specifiche professionalità e competenze. Modalità di iscrizione, modello dell’istanza, condizioni contrattuali e altri dettagli sono consultabili dall’avviso pubblico inserito qui

Sla, domande per il sostegno economico prorogate al 30 settembre

La richiesta del sostegno economico per i soggetti affetti da sclerosi laterale amiotrofica si potrà presentare fino al prossimo 30 settembre. Lo ha reso noto l’assessore comunale ai Servizi Sociali, Licia Abela, dopo che sono stati riaperti i termini di scadenza dalla Regione Siciliana. Per il modulo dell’istanza, i gelesi interessati possono rivolgersi all'Ufficio di Segretariato Sociale di Viale Mediterraneo o scaricarlo on line da qui

Sostegno per l’Inclusione Attiva al Comune di Gela

Anche al Comune di Gela è possibile presentare istanza per l’ottenimento del Sostegno per l’Inclusione Attiva, una nuova misura di contrasto alla povertà. Lo ha reso noto l’assessore comunale ai Servizi Sociali, Licia Abela. Il Sostegno per l’Inclusione Attiva prevede un sussidio economico alle famiglie economicamente svantaggiate, subordinato all'adesione ad un progetto personalizzato di attivazione sociale e lavorativa.

Possono presentare istanza i nuclei familiari con un Indicatore della Situazione Economica Equivalente inferiore o uguale a 3.000 euro e nei quali siano presenti minorenni, figli disabili o donne in stato di gravidanza accertata. I cittadini interessati in possesso dei requisiti richiesti, potranno presentare le domande, dal 2 settembre al 31 dicembre prossimo, direttamente al protocollo generale del Comune di Gela.

Per scaricare l’Avviso e il modello dell’istanza è possibile consultare il sito del Comune oppure ci si può rivolgere all'Ufficio di Segretariato Sociale di Viale Mediterraneo. Il modello di domanda è inoltre disponibile sul portale dell’Inps e sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Pratiche Edilizie: dal 24 agosto gli uffici del Settore Urbanistica/Edilizia del Comune di Gela non accetteranno istanze per nuove pratiche edilizie

Relativamente alle concessioni ed autorizzazioni edilizie, da domani, mercoledì 24 agosto, gli uffici comunali, Sportello Unico Edilizia e SUAP (Attività Produttive), non potranno più accettare le istanze e le comunicazioni riguardanti interventi edilizi, in quanto gli uffici stanno predisponendo la nuova modulistica connessa alla L.R. n. 16 del 10/08/2016, pubblicata in data 19 agosto 2016 nella Gazzetta Ufficiale Regione Siciliana n° 36, di recepimento del Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia e atteso che con le nuove norme edilizie sono state abrogate sia la concessione che l'autorizzazione edilizia, nonché le modalità di comunicazione e/o regime libero della precedente normativa regionale.

Il Dirigente dell'Area Pianificazione e valorizzazione del Territorio del Comune di Gela, Orazio Marino, farà seguire un’ulteriore comunicazione in ordine alla ripresa delle attività di ricezione delle pratiche ai sensi del nuovo provvedimento regionale, atteso che la L.R. 16/2016 non prevede alcun regime transitorio, e quindi è immediatamente vigente dal momento della pubblicazione sulla GURS.

Manifestazioni d’interesse per “Marchitello in progress”

La Giunta Municipale di Gela, presieduta dal sindaco Domenico Messinese, ha deliberato di affidare la gestione di tre moduli abitativi, completi di arredi e attrezzature per la realizzazione di un centro aggregativo in Contrada Marchitello. Possono presentare manifestazione di interesse per l’affidamento le associazioni di volontariato che perseguono finalità socio educative, enti ecclesiastici, associazioni temporanee di scopo o cooperative sociali. La gestione avrà la durata di cinque anni rinnovabili. Caratteristiche del servizio e modalità di utilizzo, obblighi dell’affidatario sono esplicitati nell’avviso completo pubblicato all’Albo Pretorio e sul sito istituzionale del Comune di Gela, al link “Documentazione e modulistica” del Settore Servizi Sociali. La manifestazione d’interesse va fatta pervenire in un plico all’Ufficio Protocollo del Comune entro il prossimo 22 agosto.

Borse di Studio: istanze fino al 30 settembre

Le famiglie gelesi degli alunni delle scuole statali e paritarie possono presentare istanza per l’assegnazione delle Borse di Studio relative all’anno scolastico 2015/16. Lo ha reso noto l’assessore comunale ai Servizi Sociali, Licia Abela.

La domanda di partecipazione, unitamente ai suoi allegati, dovrà essere presentata, a pena di esclusione, entro il prossimo 30 settembre ed esclusivamente nella scuola frequentata dallo studente che provvederà a trasmetterla al Comune di residenza per gli alunni delle scuole primarie e secondarie inferiori statali e paritarie ovvero ai Liberi Consorzi Comunali per gli alunni delle scuole secondarie superiori statali e paritarie.

Al beneficio delle Borse di Studio possono accedere i genitori o altri soggetti che rappresentano il minore, ma anche lo stesso studente se maggiorenne, appartenenti a famiglie in possesso di un Isee, Indicatore della Situazione Economica Equivalente, non superiore ad € 10.632,94.

I moduli di domanda vanno ritirati nella scuola frequentata dallo studente o possono essere scaricati dal sito internet del Comune di Gela.

VISUALIZZA IL BANDO

SCARICA L'ISTANZA

Riaperti i termini per richiedere il buono socio-sanitario

Sono stati riaperti al Comune di Gela i termini per la presentazione dell’istanza per la concessione del buono socio-sanitario in favore di nuclei familiari con anziani non autosufficienti o disabili gravi relativo all’anno 2016. Lo ha reso noto l’assessore comunale ai Servizi Sociali, Licia Abela. Sono interessati solo coloro i quali  non avessero  ancora provveduto entro il 30 aprile scorso. Le istanze devono essere presentate entro il prossimo 22 luglio al protocollo generale del Comune o inviate per mezzo posta raccomandata corredata dalla ricevuta di ritorno. Sono destinatari del buono socio-sanitario le famiglie  che mantengono o accolgono anziani di età non inferiore a 69 anni e un giorno in condizioni di non autosufficienza titolari di Invalidità Civile al 100% con indennità di accompagnamento debitamente certificata o disabili gravi purché conviventi e legati da vincoli familiari ai quali garantiscono direttamente, o con impiego di altre persone non appartenenti al nucleo familiare, prestazioni di assistenza e di aiuto personale anche di rilievo sanitario. La condizione economica valutata con certificazione ISEE del nucleo familiare del richiedente, non deve essere superiore a € 7.000,00. L’avviso e il modello dell’istanza sono disponibili qui di seguito o all'Ufficio di Segretariato Sociale di Viale Mediterraneo.

VISUALIZZA L'AVVISO PUBBLICO

CLICCA SUL MODELLO DELL'ISTANZA

 

Torna potabile l’acqua in via Livorno, revocata l’ordinanza sindacale di fine giugno

Gli uffici di Igiene Pubblica dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Caltanissetta questa mattina hanno comunicato al Comune di Gela il rientro alla norma dei parametri dell’acqua erogata alle utenze di via Livorno. Il sindaco Domenico Messinese ha così revocato l’ordinanza che vietava l’uso delle risorse idriche dopo che era stata registrata in esse la presenza di batteri. 

Anziani e diversabili: entro il 26 agosto vanno presentate le istanze per ottenere le tessere Ast

Gli anziani e i soggetti portatori di handicap residenti nel Comune di Gela possono presentare istanza per il rilascio delle tessere di libera circolazione dell’Azienda Siciliana Trasporti, relative all’anno 2017. Lo ha reso noto l’assessore comunale ai Servizi Sociali, Licia Abela. Le domande, corredate dalla documentazione prevista, devono essere presentate al Protocollo Generale del Comune entro il prossimo 26 agosto. Il modello dell’istanza è disponibile negli uffici del Segretariato Sociale in viale Mediterraneo, o può essere scaricata on line dal dai link qui di seguito:

CLICCA SULL'AVVISO PUBBLICO

SCARICA IL MODELLO DELLA DOMANDA PER ANZIANI

SCARICA IL MODELLO DELLA DOMANDA PER PORTATORI DI HANDICAP

All’Ufficio Tributi il servizio riscossione Tosap e affissioni pubblicitarie

Torna di competenza comunale il servizio di riscossione relativo alla Tosap e alle affissioni pubblicitarie. Lo ha reso noto l’assessore al Bilancio del Comune di Gela, Fabrizio Morello. Gli impiegati deputati a ricevere il pubblico sono quelli dell’Ufficio Tributi che si trova nella sede centrale del Palazzo di Città, al terzo piano.

Nessuna comunicazione dell’Asp, resta in vigore l’ordinanza di via Livorno

Nonostante gli interventi che Caltaqua afferma di aver effettuato per superare le criticità della rete idrica in via Livorno a Gela, ad oggi resta in vigore l’ordinanza che vieta l’uso di acqua agli abitanti dell’arteria. L’unico organo che può garantire che i parametri dell’acqua siano realmente rientrati è l’Azienda Sanitaria Provinciale e finora gli uffici comunali non hanno ricevuto alcuna nota in merito. Per cui, il sindaco di Gela non può revocare l’ordinanza, così come prevede la legge.

In pagamento il contributo per il canone di locazione

È in pagamento agli sportelli della Banca UniCredit di Gela il contributo per il canone di locazione relativo al 2015. Lo ha reso noto l’assessore comunale ai Servizi Sociali, Licia Abela. Le somme integrative, attinte dal fondo per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione, sono rapportate all’importo del contratto di affitto regolarmente registrato e alla sua incidenza rispetto al reddito del nucleo familiare.

Pubblicate le graduatorie relative a Bonus socio-sanitario e Assegno Civico

Sono state pubblicate al Comune di Gela le graduatorie con i nomi dei soggetti ammessi e degli esclusi all’ottenimento del bonus socio-sanitario e dell’assegno civico. Lo ha reso noto l’assessore ai Servizi Sociali, Licia Abela. L’elenco è consultabile all’albo pretorio, sul sito internet del Comune di Gela o negli uffici del Segretariato Sociale. Eventuali ricorsi possono essere presentati al protocollo generale entro 7 giorni dalla data di pubblicazione della graduatoria.

Pubblicato l’avviso per l’erogazione del bonus per la nascita di un figlio

Anche al Comune di Gela è possibile presentare la domanda per l’erogazione del bonus per la nascita di un figlio. Lo ha reso noto l’assessore comunale ai Servizi Sociali, Licia Abela. Il contributo ammonta a mille euro e potrà essere concesso in favore dei bambini nati o adottati dal 1 gennaio al 31 dicembre 2016. I modelli dell’istanza sono disponibili negli uffici del Segretariato Sociale in viale Mediterraneo, o possono essere scaricati dal link sottostante. Le richieste, corredate da alcuni documenti, vanno presentate al Protocollo Generale dell’ente entro il prossimo 15 settembre per i nati nel primo semestre dell’anno, entro il prossimo 15 ottobre per i nati dal 1 luglio al 30 settembre 2016, ed entro il 15 gennaio 2017 per chi nascerà nel corso dell’ultimo trimestre del 2016. L’Indicatore della Situazione Economica Equivalente del nucleo familiare del richiedente non deve superare i 3mila euro.

CLICCA SULL'AVVISO PUBBLICO

SCARICA IL MODELLO DELLA DOMANDA

Assegno civico: proroga per integrare la documentazione irregolare

Scaduti i termini per la presentazione delle istanze per richiedere l’assegno civico, gli uffici comunali di Gela hanno riscontrato inesattezze nella documentazione di alcuni soggetti. In particolare, sono state consegnate dichiarazioni sostitutive uniche (Dsu) o Isee scaduti. Il settore ai Servizi Sociali ribadisce che per poter concorrere al beneficio dell’assegno civico va depositato esclusivamente l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) in corso di validità. Solo per i cittadini interessati, l’assessore comunale Licia Abela comunica che si potrà integrare l’Isee valido in modo che si possa rimediare a questo errore. La proroga è stata fissata al 31 maggio prossimo.

Servizio di trasporto urbano e extraurbano e servizi di assistenza specialistica: domande di contributo per l’anno scolastico 2015/2016

Le famiglie degli alunni, anche con disabilità, delle scuole statali e paritarie secondarie di 1° grado possono presentare domanda per l’assegnazione del contributo per il servizio di trasporto urbano e extraurbano ed i servizi di assistenza specialistica per l’anno scolastico 2015/2016. Lo ha reso noto l’assessore ai Servizi Sociali del Comune di Gela, Licia Abela.

Al beneficio possono accedere gli studenti appartenenti a famiglie in possesso di un Isee, l’indicatore della situazione economica equivalente non superiore a € 10. 632, 94.

I soggetti interessati dovranno produrre l’apposita domanda il cui modello va ritirato dalla scuola frequentata dallo studente o scaricato dal sito del Comune di Gela. Inoltre va consegnata l’attestazione dell’Isee riferita all’anno solare 2014 equivalente all’Isee rilasciata dopo il 15 gennaio 2016, corredata dal timbro e dalla firma dell’ente o del Caf che la rilascia. Infine sono necessarie le copie del codice fiscale e del documento di riconoscimento del soggetto richiedente in corso di validità.

La domanda di partecipazione, unitamente ai suoi allegati, dovrà essere presentata, a pena di esclusione, entro il prossimo 30 luglio all’istituzione scolastica frequentata dallo studente.

SCARICA LA DOMANDA

VEDI IL BANDO N.2 DEL 14/03/2016

VEDI IL BANDO N.3 DEL 18/04/2016

 

Buoni libro: prorogati i termini di scadenza del bando

Sono stati prorogati i termini di scadenza del bando per l’assegnazione di contributo per la fornitura gratuita o semigratuita libri di testo, relativo all’anno scolastico 2015/16. Lo ha reso noto l’assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Gela, Licia Abela. Il termine per la presentazione delle domande di buono libro viene posticipato fino al prossimo 30 maggio. I moduli di domanda vanno ritirati negli uffici dell’istituzione scolastica frequentata dallo studente interessato o scaricati sul sito del Comune di Gela www.comune.gela.cl.it 

Istituito in via provvisoria l’Ufficio Idrico al Comune di Gela

Per evadere le richieste di fornitura idrica pervenute dagli abitanti di Manfria prima dell’ordinanza del sindaco di Gela che ha sospeso il servizio delle autobotti al Comune di Gela è stato ripristinato l’ufficio idrico. Lo sportello opererà in maniera transitoria esitando le istanze arrivate al Comune prima dell’ordinanza sindacale dello scorso 15 aprile ma, al contempo, provvederà a rivalersi su Caltaqua qualora si rendesse inottemperante. In quest’ultimo caso, partirà anche la segnalazione all’autorità giudiziaria e ad ogni altra autorità competente. Le disposizioni sono state adottate dal dirigente del settore comunale Ambiente, Salvatore Lombardo che ha dotato il nuovo ufficio idrico di cinque unità: un funzionario, un responsabile, un operaio e due autisti.

Legittima difesa e pene più severe per la violazione di domicilio: si firma anche al Comune di Gela

Anche al Comune di Gela è possibile sottoscrivere la proposta di legge di iniziativa popolare sulla legittima difesa e la violazione di domicilio. Il testo prevede il raddoppio delle pene per la violazione del domicilio e l’esclusione da responsabilità per danni subiti da chi volontariamente si è introdotto nelle sfere di privata dimora, oltre ad ampliare la possibilità di difesa legittima senza incorrere nell’eccesso colposo. E' possibile aderire alla proposta di legge recandosi all’Ufficio Elettorale per la sottoscrizione dei moduli di adesione. La petizione è attiva negli orari di ufficio e gli interessati dovranno presentarsi muniti della carta d'identità.

Disponibili le tessere di libera circolazione Ast per i disabili

I disabili di Gela possono ritirare all’Ufficio di Segretariato Sociale del Comune di Gela le tessere di libera circolazione dell’Ast per l’anno 2016. Lo ha reso noto l’assessore comunale ai Servizi Sociali, Licia Abela. Le tessere danno diritto al servizio di trasporto urbano ed extraurbano ai diversabili residenti a Gela, che le avevano richieste dopo l’avviso pubblico del 7 luglio scorso. Gli uffici di viale Mediterraneo sono aperti al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 11,30, e il martedì e giovedì dalle ore 15,30 alle ore 17,30.

Al via alle istanze per richiedere l’assegno civico

Entro il prossimo 2 maggio, le famiglie residenti a Gela, che ne posseggono i requisiti, possono presentare al Comune la richiesta per ottenere l’assegno civico rivolto ai soggetti in difficoltà economica e sociale. Lo ha reso noto l’assessore comunale ai Servizi Sociali, Licia Abela.

La domanda va presentata al protocollo generale o con una raccomandata con ricevuta di ritorno. Hanno diritto all’assegno civico i cittadini italiani, comunitari o extracomunitari, tra i 18 e i 64 anni di età, residenti da almeno un anno a Gela, iscritti all’Ufficio del Lavoro, senza patologie o condizioni di salute che ostano allo svolgimento delle attività previste, con un reddito complessivo familiare, percepito nel 2015, inferiore al minimo vitale, privi di altri contributi o provvidenze che garantiscano la condizione precedente. Agli extracomunitari infine, si richiede la regolarità della carta di soggiorno.

L’avviso ed il modello dell’istanza relativi all’assegno civico sono disponibili all’Ufficio di Segratariato Sociale in viale Mediterraneo, o on line qui di seguito:

SCARICA L'AVVISO PUBBLICO

SCARICA L'ISTANZA

Buoni libro: domande entro il 16 aprile

Entro il prossimo 16 aprile le famiglie degli alunni delle scuole secondarie di 1° e 2°grado di Gela possono presentare istanza per l’assegnazione del contributo per la fornitura gratuita o semigratuita di libri di testo, relativo all’anno scolastico 2015/16. Lo ha reso noto l’assessore comunale ai Servizi Sociali, Licia Abela. La domanda di partecipazione, unitamente ai suoi allegati, dovrà  essere presentata esclusivamente all’istituzione scolastica frequentata dallo studente. Al beneficio possono accedere i genitori o altri soggetti che rappresentano il minore, o lo stesso studente se maggiorenne, appartenenti a famiglie in possesso di un indicatore della Situazione Economica Equivalente non superiore ad € 10.632,94. I moduli di domanda possono essere ritirati nella scuola frequentata dallo studente o scaricati qui di seguito:

SCARICA L'ISTANZA

SCARICA LA CIRCOLARE

Buoni libro: domande entro il 16 aprile

Assistenza domiciliare: pubblicata la graduatoria

È stata pubblicata al Comune di Gela la graduatoria dei beneficiari dei servizi di assistenza domiciliare agli anziani e ai disabili. Lo ha reso noto l’assessore comunale ai Servizi Sociali, Licia Abela. L’elenco comprende anche i nomi degli esclusi per mancanza di requisiti. Le graduatorie sono consultabili negli uffici comunali del Segretariato Sociale in viale Mediterraneo. 

Referendum. Comizi in piazza San Francesco

In vista del referendum del prossimo 17 aprile, il Comune di Gela ha predisposto un palco con impianto audio in piazza San Francesco. Lo ha reso noto il responsabile dell’Ufficio Elettorale, Nando Incardona. La postazione non è stata fissata in piazza Umberto, in quanto l’area è interessata da lavori di rifacimento, dopo la rimozione degli alberi.

Buono socio-sanitario 2016: l'istanza va presentata entro il 30 aprile

Le famiglie residenti nel Comune di Gela possono presentare istanza per l’ottenimento del buono socio-sanitario per l’anno 2016. Lo ha reso noto l’assessore comunale ai Servizi Sociali, Licia Abela. Le istanze devono essere presentate entro e non oltre il 30 aprile prossimo, al protocollo generale del Comune di Gela o inviate per mezzo posta raccomandata corredata dalla ricevuta di ritorno. Sono destinatari del buono socio-sanitario le famiglie  che mantengono o accolgono anziani (di età non inferiore a 69 anni e un giorno) in condizioni di non autosufficienza titolari di Invalidità Civile al 100% con indennità di accompagnamento debitamente certificata o disabili gravi purché conviventi e legati da vincoli familiari ai quali garantiscono direttamente, o con impiego di altre persone non appartenenti al nucleo familiare, prestazioni di assistenza e di aiuto personale anche di rilievo sanitario. La condizione economica valutata con certificazione Isee del nucleo familiare del richiedente, non deve essere superiore a € 7.000,00. Per scaricare l’avviso e il modello dell’istanza è possibile consultare il sito del Comune www.comune.gela.cl.it oppure ci si può rivolgere all'Ufficio di Segretariato Sociale di Viale Mediterraneo n. 27- Piano terra (tel. 0933 906796/797), aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 11,30, e martedì e  giovedì dalle ore 15,30 alle ore 17,30.

SCARICA L'AVVISO

SCARICA IL MODELLO DELL'ISTANZA

Gli inquilini morosi incolpevoli possono richiedere il contributo 2015

I cittadini che si trovano nella condizione di morosità incolpevole potranno beneficiare dell’apposito contributo previsto dal Riparto Fondo 2015 del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, presentando richiesta entro il prossimo 11 aprile. Lo ha reso noto l’assessore ai Servizi Sociali del Comune di Gela, Licia Abela.

pdfbando_inquilini_morosi_PDF.pdf

SCARICA L'ISTANZA

Per il modulo dell’istanza ci si può rivolgere anche all’Ufficio di Segretariato Sociale in viale Mediterraneo. Lo sportello, sito al piano terra del Palazzo di Città, è aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 11,30, ed il martedì e giovedì dalle ore 15,30 alle ore 17,30. si può scaricare dal sito del Comune www.comune.gela.cl.it oppure 

Disponibili le tessere di libera circolazione Ast per gli anziani

Si possono ritirare all’Ufficio di Segretariato Sociale del Comune di Gela le tessere di libera circolazione dell’Ast per l’anno 2016. Lo ha reso noto l’assessore comunale ai Servizi Sociali, Licia Abela. Le tessere danno diritto al servizio di trasporto urbano ed extraurbano agli anziani residenti a Gela, che le avevano richieste dopo l’avviso pubblico del 7 luglio scorso. Gli uffici di viale Mediterraneo sono aperti al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 11,30, e il martedì e giovedì dalle ore 15,30 alle ore 17,30.

Assistenza domiciliare. Presentazione Isee prorogata al 3 marzo

Per gli ultrasessantacinquenni ed i portatori di handicap gravi che hanno fatto richiesta di assistenza domiciliare, è stato prorogato al prossimo 3 marzo il termine per presentare all’ufficio del Protocollo del Comune di Gela, l’attestazione, in corso di validità, dell’Isee, l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente. In un primo momento le scadenze erano state fissate allo scorso 12 febbraio.  “La mancata integrazione della documentazione – ha spiegato l’assessore ai Servizi Sociali del Comune di Gela, Licia Abela - invaliderà l’istanza inoltrata per fruire del servizio di assistenza domiciliare, mediante voucher sociale”.

Indagine di mercato per le indagini diagnostiche di tre scuole di Gela

Ultimo giorno utile domani martedì 26 gennaio per gli operatori economici che vorranno presentare la propria manifestazione d'interesse ad essere invitati alla procedura di gara per le indagini diagnostiche negli edifici scolastici “Lombardo Radice”, “Antonietta Aldisio” ed “Enrico Solito” di Gela. L’istanza in carta semplice dovrà essere trasmessa entro le ore 9,00 per posta elettronica certificata all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. . I progetti del Comune di Gela sono stati i primi ad essere cofinanziati nel Nisseno dal Ministero dell’Istruzione.

Leggi tutto

Contributi soggetti affetti da SLA

Sono stati riaperti i termini per la presentazione della richiesta del sostegno economico per i nuovi soggetti affetti da SLA. Il prossimo 30 Marzo scadono i termini per la presentazione dell’istanza per l’ottenimento del sostegno economico per i nuovi soggetti affetti da SLA semestre gennaio/giugno.

Per i residenti a Gela è possibile consultare il sito del Comune www.comune.gela.cl.it per scaricare il modulo dell’istanza oppure ci si può rivolgere all'Ufficio di Segretariato Sociale di Viale Mediterraneo n. 27- Piano terra (tel. 0933 906796/797), aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 11,30 - martedì e  giovedì dalle ore 15,30 alle ore 17,30.

SCARICA IL MODULO DELL'ISTANZA

In pagamento i contributi dei libri di testo delle scuole secondarie

Sono in pagamento i contributi di libri di testo riservati agli alunni delle scuole secondarie di primo grado e scuole secondarie di 2°grado. Ne dà notizia l'assessore ai Servizi Sociali del Comune di Gela, Ketty Damante, la quale ha precisato che gli interessati possono recarsi a qualsiasi sportello della Banca Unicredit muniti di un valido documento di riconoscimento e di codice fiscale per incassare le somme di denaro relative all’anno scolastico 2012/13. 

Pubblicato l’avviso per la costituzione di un elenco di imprese per l’affidamento di lavori mediante procedura negoziata o a cottimo fiduciario

Il Comune di Gela si dota di un nuovo elenco di imprese. Il Settore Lavori Pubblici ha pubblicato infatti il relativo avviso per il quale le ditte interessate all’affidamento di lavori mediante procedura negoziata, a cottimo fiduciario e procedura ristretta semplificata, dovranno produrre, entro il prossimo 11 gennaio, un’unica istanza-dichiarazione in carta libera, sul modello scaricabile dal sito internet del Comune.

Leggi tutto

Trasporto scolastico alunni, istanze entro il 30 settembre

L’Assessore al Settore Istruzione e Ambiente del Comune di Gela rende noto che può essere presentata istanza per ottenere l’abbonamento scolastico relativo al trasporto gratuito in concessione alla ditta Pintaudi Emanuele Andrea in favore degli alunni frequentanti la scuola primaria, secondaria di 1 e 2° grado residenti nelle zone: 

Leggi tutto

Trasporto scolastico, domande entro Ferragosto

L’Assessore all’Istruzione Pietro Lorefice comunica ai cittadini interessati al servizio trasporto scolastico riservato agli alunni disabili frequentanti la scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di 1° grado, che il modulo di iscrizione è disponibile presso il Settore Istruzione e Ambiente, sito in viale mediterraneo n. 41 primo piano. Le istanze entro 14 agosto. 

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso clicca su `Approfondisci`. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su `Accetto` acconsenti all`uso dei cookie.