Aperti al pubblico: Lun | Mer | Ven 8.30 - 13 - Mar | Gio 8.30 - 17.30

0933 906111

Corso di formazione della Prefettura per i presidenti di seggio. Ecco il link per collegarsi

Elezioni politiche e regionali del 25 settembre 2022: oggi e domani un corso di formazione per i presidenti di seggio, dalle ore 15 alle ore 18, in videoconferenza. Ad organizzarlo è la Prefettura di Caltanissetta, al fine di fornire un ausilio per lo svolgimento delle funzioni relative alle operazioni elettorali di scrutinio.

Nella foto il link al quale collegarsi, valido solo per il corso di oggi. 

Leggi tutto

Area di Crisi Complessa prorogata fino al 2024, Greco: “Iter difficile, ma grande soddisfazione”

Con un atto integrativo sottoscritto dai Ministeri allo Sviluppo Economico, alla Transizione Ecologica e alle Infrastrutture, dall’Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro (ANPAL), da Regione Siciliana, Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta, Comune di Gela e Agenzia Nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa SPA – Invitalia, è stata ufficializzata la proroga dell’attuazione del “Progetto di riconversione e riqualificazione industriale” (PRRI) per l’area di crisi industriale complessa di Gela, mediante le risorse finanziarie residue assegnate pari a 21.924.101,07 euro.

Il termine finale dell’Accordo di Programma, sottoscritto il 23 ottobre 2018, è prorogato di 36 mesi, con scadenza pertanto al 23 ottobre 2024. Il ruolo del Comune di Gela sarà quello di fornire un contributo all’attuazione del PRRI per gli ambiti di propria competenza operativa, promuovendo e organizzando incontri e iniziative con le parti economico-sociali territoriali.

Grazie a questo importante obiettivo raggiunto, per il quale l’amministrazione comunale si è a lungo spesa, sarà possibile finanziare programmi di investimento produttivo e/o di tutela ambientale in grado di sostenere l’economia locale, e verranno privilegiate le iniziative imprenditoriali capaci di determinare un ritorno significativo in termini di reimpiego dei lavoratori interessati dalla crisi. In tal senso, godranno di una corsia preferenziale i lavoratori residenti a Gela che risultino percettori di interventi di sostegno al reddito o disoccupati a seguito di procedure di licenziamento collettivo e, successivamente, i lavoratori delle aziende del territorio di riferimento coinvolte dai tavoli di crisi attivi presso il Ministero dello Sviluppo Economico.

Ai fini del monitoraggio e della verifica dello stato di attuazione dell’Accordo di Programma, viene istituito il Gruppo di Coordinamento e Controllo a cui partecipano, a titolo gratuito, membri designati da ogni soggetto sottoscrittore dell’atto, guidati dal rappresentante del Ministero dello Sviluppo Economico. Tale gruppo si riunirà al Ministero dello Sviluppo Economico con cadenza almeno semestrale, per fare il punto della situazione e stabilire come andare avanti.

“E’ stato un lavoro impegnativo, – commenta il Sindaco Lucio Greco – per il quale sono state necessarie numerose interlocuzioni e la massima attenzione. Finalmente, siamo giunti al capolinea e non posso che essere soddisfatto per la conclusione di questo complicato e delicatissimo iter. La proroga dell’Area di Crisi Complessa darà un’ulteriore opportunità di crescita e di sviluppo al nostro territorio e, nello specifico, al mondo industriale ed imprenditoriale. E’ uno strumento fondamentale, perché permetterà di diventare attrattivi agli occhi di chi vorrà fare nuovi investimenti e avrà diritto ad una serie di agevolazioni. Non posso che ringraziare gli uffici e quanti, insieme a me, si sono spesi senza riserve per questo risultato. Non era scontato arrivare a questo traguardo, ma non abbiamo mai abbassato la guardia, e oggi raccogliamo i frutti”.

Leggi tutto

Elezioni: il 21 e 22 settembre un corso di formazione per i presidenti di seggio

Elezioni politiche e regionali del 25 settembre 2022: corso di formazione per presidenti di seggio il 21 e 22 settembre

Al fine di fornire ai presidenti di seggio un ausilio per lo svolgimento delle funzioni relative alle operazioni elettorali di scrutinio, la Prefettura di Caltanissetta ha organizzato un corso di formazione, dalle ore 15 alle ore 18, in videoconferenza.

Verranno discusse le varie tematiche connesse alle procedure di scrutinio e affrontate le possibili problematiche che possono sorgere durante le operazioni di spoglio. Ecco come collegarsi e partecipare: Corso formazione

 

Leggi tutto

Un incontro per prepararsi alle piogge. Greco: “I cittadini ci aiutino togliendo i tappeti dai tombini”

Come annunciato ieri, ha avuto luogo questa mattina a Palazzo di Città l’incontro convocato dal Sindaco Lucio Greco per discutere di come intervenire per non farsi trovare impreparati dall’autunno e dalle sue piogge. Già nei prossimi giorni sono previsti fenomeni temporaleschi, ed è necessario che la città si faccia trovare pronta, con i canali di scolo, i tombini e le caditoie pulite e le pompe di sollevamento perfettamente funzionanti. Alla riunione hanno preso parte i settori Lavori Pubblici e Ambiente, il comandante della Polizia Municipale Giuseppe Montana, Protezione civile, Ghelas e Procivis.

“In queste ore, il settore Lavori Pubblici ha già iniziato la pulizia di tombini, caditoie e canali di scolo, rimuovendo eventuali residui di erba e pietre, mentre il settore Ambiente sta ripulendo tutto da erbacce, carte e quant’altro possa ostruire il regolare deflusso delle acque piovane. E’ fondamentale, però, – ha dichiarato il Sindaco – che i cittadini ci aiutino, togliendo i tappetini che hanno posizionato sui tombini per evitare la fuoriuscita di odori sgradevoli. Stiamo lavorando per evitare allagamenti o episodi ancora più spiacevoli, se non addirittura gravi per persone o cose, in un momento in cui le conseguenze del cambiamento climatico sono ormai sotto gli occhi di tutti. Su suggerimento della Prefettura, inoltre, attiveremo IT – alert (Italian Public Warning Service), un’applicazione la cui sperimentazione è iniziata due anni fae attraverso la quale saranno inviati ai cittadini dei messaggi di allerta o informazioni in merito a determinati eventi che possono riguardare una criticità su un determinato territorio. Faremo il possibile per tutelare la cittadinanza”.

Leggi tutto

Elezioni: servizio di trasporto pubblico per le persone disabili. Ecco come richiederlo

Elezioni politiche e regionali del 25 settembre 2022

Servizio di trasporto pubblico in favore di persone disabili per il raggiungimento del seggio elettorale

Ecco le comunicazioni dell’Ufficio Elettorale: AVVISO SERVIZIO TRASPORTO DISABILI

 

Leggi tutto

PNRR Sport: finanziati i due progetti presentati dal Comune di Gela per Macchitella e per il Presti

Il Dipartimento per lo sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha scelto i progetti da finanziare nell’ambito del PNRR Missione 5 – Misura 3 – Investimento 3.1 “Sport e Inclusione sociale” all’interno dei cluster 1 e 2.

Nei mesi scorsi, tra i progetti presentati dall’amministrazione comunale gelese per cercare di attingere a tali fondi su più fronti (sanità, scuola, ambiente etc…) c’erano stati anche quelli afferenti lo sport, due per l’esattezza: nuova costruzione di un impianto polivalente a Macchitella per 1,5 milioni (cluster 1) e rigenerazione e rifunzionalizzazione dello stadio Vincenzo Presti per 1 milione con un cofinanziamento di 500mila euro (cluster 2). La bella notizia giunta oggi da Roma è che entrambi sono stati finanziati in maniera definitiva.

Raccogliamo finalmente i frutti di un intenso lavoro e del grande impegno profuso sia a livello politico che amministrativo. Dopo la nostra partecipazione al bando, avvenuta, come si ricorderà, a seguito di una serie di incontri e di confronti, c’è stata un fitta interlocuzione tra i nostri uffici e quelli di Roma, nel corso dei quali sono state esaminate le domande ed è stato controllato che tutto fosse in regola e avessimo i requisiti richiesti. Ora è stato accertato che è tutto in regola e che la nostra progettualità è conforme ai parametri da loro indicati. I prossimi passi, pertanto, non appena i decreti verranno ammessi a registrazione, saranno la sottoscrizione degli Accordi di Programma e l’avvio della fase di attuazione. Così, passo dopo passo, nonostante le innumerevoli difficoltà, portiamo a Gela fondi e autorizzazioni che cambieranno per sempre e in meglio il volto della nostra città” hanno commentato il Sindaco Lucio Greco e l’assessore ai Lavori Pubblici Romina Morselli.

Leggi tutto

Attraversamenti pedonali nuovi e colorati nei pressi delle scuole: l’iniziativa è di Kiwanis e Comune

In occasione del primo giorno di scuola, l’assessore alla Polizia Municipale si è recato nei plessi Verga e Quasimodo di via Salonicco, dove, grazie ad una idea del Kiwanis club, sono stati realizzati degli attraversamenti pedonali giocosi e colorati.

“Il presidente del club service, ing. Enzo Patti, ha voluto coinvolgere l’amministrazione comunale con l’importante finalità di veicolare messaggi improntati alla sicurezza stradale e per invitare alla prudenza, ma usando il linguaggio ludico e divertente dei bambini. Per questo, accanto alle strisce pedonali sono stati disegnati pesci e giochini fantasiosi. Nel ringraziare il Kiwanis per questa bella iniziativa, che ci ricorda l’importanza del rispettare il codice della strada e i pedoni in particolare, soprattutto in prossimità degli istituti scolastici, ho assunto l’impegno, visti il gradimento e l’entusiasmo con i quali gli attraversamenti sono stati accolti da grandi e piccini, di realizzarli anche nei pressi di altre scuole” ha dichiarato l’assessore Licata

Leggi tutto

Al via i lavori di riqualificazione urbana di Porta Vittoria

Al via i lavori di riqualificazione urbana di Porta Vittoria. L’importo complessivo del progetto, finanziato dalla Regione, è di euro 1.845.000,00 euro e la ditta aggiudicataria è la Linera Costruzioni di Santa Venerina. Al momento, gli interventi sono partiti dal rifacimento dei marciapiedi, per evitare l’interdizione del traffico, ma a breve l’intera arteria sarà interessata dalle operazioni di ripristino. Questa mattina il Sindaco Lucio Greco e l’assessore ai Lavori Pubblici, Romina Morselli, hanno visitato il cantiere, e hanno assunto l’impegno di monitorare i lavori costantemente e con attenzione.

Il progetto di Riqualificazione Urbana dell’area Circonvallazione Porta Vittoria, nella sua fase definitiva prevede il rifacimento dei sottoservizi stradali con il ridisegno e la sistemazione dell’impianto elettrico e di quello delle acque bianche lungo l’asse viario principale dell’area circonvallazione Porta Vittoria; la sistemazione delle strade e degli spazi pubblici, il totale rifacimento del manto stradale, relativamente alla via Porta Vittoria e alla via Generale Cascino (quest’ultimo da piazza E. Mattei sino all’incrocio con la via Niscemi); il ridisegno delle pavimentazioni pubbliche relativamente a strade e marciapiedi con la distinzione dei percorsi carrabili da quelli strettamente pedonali; la valorizzazione delle superfici verticali attraverso un intervento di pulitura e ripristino dei cordoli e delle diverse cortine murarie che persistono e contraddistinguono urbanisticamente e visivamente quest’area urbana; il ripristino dell’illuminazione pubblica, attraverso l’adozione di alcune tipologie di corpi illuminanti che garantiscono uno standard di illuminamento lungo tutto l’asse viario costituito dalla via Porta Vittoria e via Generale Cascino; aree verdi e la realizzazione di una piccola rotatoria, per migliorare la viabilità e la sicurezza, in corrispondenza dell’incrocio tra via circonvallazione Porta Vittoria e via Generale Cascino.

“Sappiamo che questo è un cantiere molto atteso dai cittadini, – affermano il Sindaco Greco e l’assessore Morselli – perché permetterà di andare finalmente a sistemare una delle arterie maggiormente trafficate e vittima dell’incuria e del disinteresse generale che si trascina da decenni e che l’ha ridotta in condizioni pietose, praticamente ad una trazzera. I lavori di manutenzione fatti malissimo da parte dei gestori, poi, le hanno dato il colpo di grazia. Non è stato facile raggiungere l’importante risultato odierno, i ritardi burocratici sono stati notevoli e, in ultimi, abbiamo dovuto combattere anche contro il continuo aggiornamento dei prezziari dovuto al caro energia, che ha reso poco attrattivi una serie di cantieri e ha fatto desistere tante aziende, ma finalmente siamo partiti. Questa amministrazione è molto attenta allo stato delle proprie strutture ed infrastrutture, nonostante il personale estremamente ridotto che spesso non può dedicarsi all’ordinario perché sopraffatto dallo straordinario e dalle emergenze continue e stiamo correndo per sanare la situazione drammatica che abbiamo ereditato, ma rimediare in pochi mesi non è possibile, occorre tempo. Ad ogni modo, noi siamo qui, stiamo lavorando per cambiare il volto della città e in quest’ottica possiamo già annunciare che, a breve, andrà in gara pure la via Tevere e firmeremo il contratto di aggiudicazione dei lavori per via Venezia”.

Leggi tutto

“Visita Gela”: Comune e Rotary insieme per promuovere il turismo e la Mostra di Ulisse

Presentata questa mattina al Comune, in conferenza stampa, l’iniziativa “Visita Gela”, che sabato 17 settembre porterà in città tutte le realtà della provincia legate al Rotary Club, inclusi Rotaract e Interact. L’idea era nata subito dopo l’inaugurazione della mostra sul Mito di Ulisse, con l’obiettivo di promuovere l’evento, e il presidente del Rotary Club di Gela, Valentino Granvillano, l’ha poi sviluppata insieme al Sindaco Lucio Greco, all’arch. Luigi Gattuso, direttore del parco archeologico di Gela e alla dr.ssa Rosalba Panvini, già Sovrintendente ai Beni Culturali di Caltanissetta.

Realizzata in collaborazione con il Club Nautico di Gela e con il patrocinio, oltre che del Comune, anche della Regione Sicilia, “Visita Gela” si articolerà in un ricco programma che prenderà il via alle 9.30 del mattino e si concluderà in serata, dopo aver permesso alla delegazione rotariana di visitare non solo la mostra allestita a Bosco Littorio, ma anche le principali attrazioni turistiche gelesi, con visite guidate e focus per conoscere storie, miti e leggende di tali luoghi. Tra le tappe previste, quelle alle Mura Timoleontee, al Club Nautico e al lungomare. Di sera, riflettori puntati sul centro storico, con possibilità, per gli oltre 120 visitatori attesi e alle loro famiglie, di cenare nei locali della zona e di pernottare nelle strutture ricettive locali. Le auto saranno comodamente parcheggiate all’Arena e da lì ci si sposterà con gli autobus.

“E’ stato un piacere collaborare all’organizzazione di questa giornata, – ha dichiarato il Sindaco Lucio Greco – che sarà interamente dedicata alla celebrazione delle nostre bellezze e ricchezze paesaggistiche e archeologiche, alla conoscenza e all’approfondimento e che arriva insieme alla bella notizia del superamento delle 20mila visite alla mostra sul Mito di Ulisse. Un successo incredibile, che vogliamo continui e per questo stiamo lavorando affinchè venga prorogata. E’ questo il futuro che immagino per Gela: una meta attrattiva e forte del suo patrimonio culturale, nella quale trascorrere ore piacevoli all’insegna del turismo, del buon cibo, del mare e del sole. Una città nella quale sentirsi sempre graditi ospiti, e accedere ad una vasta gamma di servizi di qualità. Sarà un onore per me portare il saluto dell’amministrazione, anche perché ritengo che il lavoro portato avanti dai club service per la valorizzazione del territorio sia pregevole e di tutto rispetto, e vada quindi sostenuto e agevolato. Andiamo avanti in questa direzione, i cittadini stanno collaborando e stanno rispondendo bene e tutti insieme stiamo dando una grande opportunità all’economia della città, che ne ha un disperato bisogno”.

 

Leggi tutto

Procede l’iter per i progetti inseriti all’interno del Cis. Al via i monitoraggi

Procede regolarmente l’iter per i progetti inseriti all’interno del Cis. Il direttore generale dell’Agenzia per la Coesione Territoriale, Paolo Esposito, ha scritto al Sindaco Lucio Greco per comunicare l’avvio dei monitoraggi e chiedere l’invio della relativa documentazione, dato che il Comune è ente beneficiario dei finanziamenti previsti dall’art. 9 del Contratto Istituzionale di Sviluppo. Nello specifico, quello che in questa fase viene richiesto è il materiale fotografico relativo alle località in cui saranno realizzati tali progetti.

“L’attività ordinaria va avanti senza intoppi, con la massima attenzione di questa amministrazione comunale, che è consapevole dei grandi vantaggi che dal Cis potranno derivare per l’intero territorio. Attendiamo adesso la convocazione del Ministro per il Sud, Mara Carfagna, per la sottoscrizione del contratto, che sicuramente avverrà dopo l’approvazione del nuovo Decreto Aiuti che il Governo approverà con l’obiettivo di contrastare gli effetti del caro energia su famiglie e imprese. In qualunque momento, noi saremo pronti a fare la nostra parte, come del resto stiamo già facendo da tempo, fiduciosi di riuscire a dare uno strumento più alla città per guardare con maggiore serenità allo sviluppo e al futuro” ha commentato il Sindaco Lucio Greco.

 

 

Leggi tutto