Aperti al pubblico: Lun | Mer | Ven 8.30 - 13 - Mar | Gio 8.30 - 17.30

0933 906111

Ordinanza contro l’uso di botti a Capodanno

Stop ai botti a Capodanno: scatta il divieto assoluto all’utilizzo di petardi, fuochi d’artificio pirotecnici e di qualsiasi altro materiale esplodente, benché di libera vendita, sull’intero territorio comunale. Lo ha deciso il sindaco, Lucio Greco, firmando stamane un’ordinanza su proposta del dirigente di settore, Tonino Collura. Il provvedimento aspira a garantire la massima sicurezza dei cittadini, eventualmente esposti al rischio di lesioni o traumi, con un occhio di riguardo anche agli animali, domestici e randagi, ogni anno terrorizzati da botti e fuochi.

«Anche l’Asp – afferma il sindaco – condivide il divieto adottato, ovvero, lo stop all’utilizzo indiscriminato di botti ed altri materiali esplodenti, nella speranza che l’atto che ho appena firmato, possa contribuire alla sicurezza delle persone e al benessere degli animali. Ogni anno decine di concittadini si rivolgono al pronto soccorso e alle strutture sanitarie per ferite e traumi legati ai botti. Infortuni che, talvolta, possono essere anche gravi. Non meno importante è l’aspetto che attiene al disagio causato dallo scoppio di botti e dal lancio di fuochi d’artificio a qualsiasi ora del giorno e della notte».

L’atto impone lo stop a botti da domani fino al giorno dell’Epifania compreso, sia in luogo pubblico che privato ove, in tale ultimo caso, possano verificarsi ricadute degli effetti pirotecnici su luoghi pubblici o su luoghi privati appartenenti a terzi.
Per i trasgressori scatteranno multe fino a 500 euro e la confisca del materiale. L’ordinanza è stata comunicata in via preventiva al prefetto e trasmessa per i controlli del caso alle forze di polizia.

Leggi tutto

Democrazia Partecipata, ecco i progetti e come votare online il 29 novembre

Sulla homepage del sito istituzionale del Comune di Gela è stato pubblicato l’avviso per la destinazione di una parte dei trasferimenti regionali ai processi relativi alla democrazia partecipata per il 2023. I cittadini hanno presentato progetti e proposte su ambiente, ecologia e sanità, lavori pubblici, sviluppo economico, turismo e promozione del territorio, politiche giovanili, attività sociali, scolastiche, culturali e sportive. Le somme a disposizione per l’anno 2023 ammontano a 60.000,00 euro.

I cittadini potranno scegliere  il progetto che più piace e considerino utile per il territorio.

Cliccando sul seguente link

https://sites.google.com/view/democraziapartecipatagela/home-page

mercoledì 29 novembre sarà attiva una sezione per esprimere il voto online.

Di seguito l’elenco dei progetti presentati, identificati da un numero ## e con l’indicazione del soggetto proponente. Il numero del progetto verrà utilizzato per il voto successivo.

 

01 – Valorizzazione turistica del “Palazzo Ducale” e aree circostanti 

soggetto proponente: Sig. Ristagno Salvatore

Proposta del  Sig.  Ristagno Salvatore,  pervenuta all’Ente mediante PEC ed acquisita al Protocollo Generale al n.94529 del 05/10/2023, con  obiettivo dell’intervento “VALORIZZAZIONE TURISTICA DEL “PALAZZO DUCALE” ED AREE CIRCOSTANTI (PIAZZA CALVARIO, CHIESA MADRE, CHIESE, MURA TIMOLEONTEE, MURA FEDERICIANE, CASTELLUCCIO – CASTELLO DI TERRANOVA, MUSEO, MUSEO DEL MARE, ETC – allestimento con e strutture ricettive per la promozione turistica con realizzazione di eventi (fiere Sagre, Convegni e rievocazione storiche).

Importo  € 60.000,00

 

02 – Digitalizzazione del comune, servizi alla collettività

 

Soggetto proponente: Sig. Giurato Giacomo

Proposta del  Sig. Giacomo Giurato, legale rappresentante della Associazione ODOCES SICILIA ODV, pervenuta mediante PEC ed acquisita al protocollo Generale al  n.95765 del 10/10/2023, con obiettivo  “DIGITALIZZAZIONE DEL COMUNE, SERVIZI ALLA COLLETTIVITA’ – attraverso installazione di Totem multimediali in punti strategici che saranno individuati in città”.

Importo € 60.000,00

 

03 – Rendere il quartiere San Giacomo più sicuro e vivibile, grazie all’installazione della segnaletica stradale

 

Soggetto proponente: Sig. Maganuco Domenico Massimo

Proposta del  Sig.  Domenico massimo Maganuco, nella qualità di legale rappresentante del Comitato di quartiere San Giacomo, – pervenuta mediate consegna al Protocollo  generale e registrata al n.96069 del 11/10/2023, con obiettivo “RENDERE IL QUARTIERE SAN GIACOMO PIU’ SICURO E VIVIBILE, GRZIE ALL’ISTALLAZIONE DELLA SEGNALETICA STRADALE” attraverso la collocazione  della segnaletica  stradale orizzontale e verticale  nel  quartiere.

Importo €. 60.000,00

 

04 – Promozione turistica e culturale del territorio di Gela

 

Soggetto proponente: Sig. Gurzeni Francesco Salvatore

Proposta del Sig. Francesco Salvatore Gurzeni, – pervenuta mediate consegna al Protocollo  generale e registrata al n.96536  del 12/10//2023, con obiettivo: PROMOZIONE TURISTICA E CULTURALE DEL TERRITORIO DI GELA –  Realizzazione di un punto di informazione turistica e di un’area espositiva sul medioevo presso i locali degli ex granai del Palazzo Ducale.

Importo € 60.000,00

 

05 – Recupero e riqualificazione del campo di calcetto e aree connesse sito nel quartiere di Manfria

 

Soggetto proponente: Sig. Di Francesco Flavio

Proposta del Sig. Flavio Di Francesco, pervenuta tramite PEC ed acquisita al protocollo Generale  n.97286 del 13/10/2023 con obiettivo: RECUPERO E RIQUALIFICAZIONE DEL CAMPO DI CALCETTO E AREE CONNESSE SITO NEL QUARTIERE DI MANFRIA-  Realizzazione di un centro sportivo ricreativo polivalente – aggregazione giovanile inclusione sociale, svago per bambini, eventi sportivi.

Importo €. 59.800,00

 

06 – Rassegna letteraria “Cortili di parole”

 

Soggetto proponente: Sig. Cassisi Andrea

Proposta del Sig. Andrea Cassisi, nella qualità di legale rappresentante del CENTRO Cultura S. Zuppardo, pervenuta tramite PEC in data 16/10/2023 alle ore 15:30 ed acquisita al protocollo generale al  n.98045 del 17/10/2023 con obiettivo: RASSEGNA LETTERARIA  “Cortili di parole” Vuole potenziare la capacità di osservazione e di analisi della società.

Importo € 20.000,00

 

Leggi tutto

Un albero per ogni nato lunedì 27 novembre alla rotonda est

Il Sindaco Lucio Greco, gli assessori Sport, Turismo, Cultura ed Eventi Salvatore Incardona, e Ambiente e Decoro Urbano Ivan Liardi, il Presidente del Kiwanis Francesco Di Silvestre, al fine di aderire alla festa nazionale degli alberi e nel contempo porre in essere le disposizioni della Legge 29 gennaio 1992 n. 113 che, in sintesi, pone “obbligo per il Comune di residenza di porre a dimora un albero per ogni nato e/o minore adottato”, hanno organizzato la manifestazione “ Il giardino della nuova vita” che si svolgerà  il  27 Novembre 2023 alle ore 10:30 nella zona ad est della rotonda di Macchitella e precisamente nell’aiuola di fronte al Lido B Cool Beach.

Saranno piantumati alcuni alberi donati dal Dipartimento Regionale dello Sviluppo Rurale e Territoriale.

Leggi tutto

Bus navetta garantiti per i cimiteri l’1 e 2 novembre

In occasione della ricorrenza dei defunti, i giorni 31 ottobre, 1 e 2 novembre , l’Ast ha assicurato il servizio navetta tramite autobus ed un congruo numero di corse (almeno ogni trenta minuti) per raggiungere i cimiteri monumentale e Farello.

Il servizio sarà assicurato dalle ore 7,00 alle 18,00.

Inoltre gli uffici comunali hanno rilasciato provvedimenti per la viabilità nelle aree limitrofe ai due cimiteri cittadini. Per i giorni 29, 30 e 31 ottobre e 1, 2 novembre 2023 dalle ore 07.00 alle ore 17.00, avranno efficacia i provvedimenti in materia di circolazione e sosta all’interno del centro abitato nei pressi delle zone adiacenti il cimitero monumentale e comunque ad avvenuta collocazione della relativa segnaletica mobile/fissa a cura dell’ufficio segnaletica. Dalle ore 7,00 alle ore 17,00, avranno efficacia i provvedimenti in materia di circolazione e sosta.

 

Leggi tutto

Incarico all’Ipab Aldisio e Democrazia partecipata, prorogati gli avvisi

E’ stato prorogato l’avviso per una manifestazione di interesse a ricoprire l’incarico di un componente del Cda dell’I.P.A.B. Antonietta Aldisio -centro servizi alla persona.

Gli interessati a ricoprire l’incarico dovrà inviare il proprio curriculum entro il 18 ottobre al protocollo del Comune: comune.gela@pec.comune.gela.cl.it.

I soggetti che hanno presentato istanza di partecipazione, manifestando la propria disponibilità alla designazione, possono modificare, integrare o sostituire la stessa con una nuova sempre entro il 18 ottobre.

L’incarico è a titolo gratuito e la durata è quella prevista dallo Statuto.

E’ stato invece riaperto l’avviso per presentare progetti di Democrazia Partecipata. Alla data del 20 settembre è pervenuta una sola istanza. La cittadinanza, sia in forma individuale che collettivamente (associazioni sportive e culturali no profit), può presentare progetti e proposte sulle seguenti aree tematiche: ambiente, ecologia, sanità, lavori pubblici, sviluppo economico, turismo, promozione del territorio, politiche giovanili, attività sociali, scolastiche, culturali e sportive.

La scadenza è fissata per il 16 ottobre.

Leggi tutto

Albo Presidenti seggio e scrutatori, scarica la domanda

I cittadini residenti a Gela che intendono essere iscritti nell’Albo unico delle persone idonee all’ufficio di scrutatore di seggio elettorale, possono presentare domanda entro il 30 novembre c.a.

La domanda, indirizzata al Sindaco, può essere redatta su modulo stampato allegato alla presente

Alla istanza va allegata copia del documento di identità.

Allo stesso modo per il Presidente di Seggio elettorale, per il quale è richiesto come titolo di studio il diploma, la scadenza è invece fissata per il 30 ottobre.

domanda presidente

domanda scrutatore

Leggi tutto

Iscrizione operatori economici a registrarsi presso l’Asmel

Il Settore Lavori pubblici invita tutti gli operatori economici operanti nel settore lavori pubblici in possesso di Soa (la certificazione che qualifica l’impresa a partecipare agli appalti pubblici in categorie di opere e classifiche di importo) nelle diverse categorie, a registrarsi sulla piattaforma ASMEL per l’affidamento di lavori servizi e forniture, qualora interessati a partecipare alle procedure che saranno indette da questo Comune ai sensi del codice degli appalti.

Leggi tutto

Gal Valli del Golfo, incontro in pinacoteca il 5 ottobre

“Costruiamo insieme la nuova strategia di Sviluppo locale”. Questo il tema dell’incontro che si svolgerà giovedì 5 ottobre alle ore 10,00 in pinacoteca comunale – viale Mediterraneo. Interverranno il Sindaco Lucio Greco; Francesco Azzaro, dirigente ispettorato Agricoltura provincia di  Ragusa; Piero Lo Nigro, presidente Ordine Agronomi. Relazionerà Giuseppe Di Dio, direttore Gal Valli del Golfo.

Al termine dell’incontro seguirà un dibattito con gli stakeholder ed i portatori di interesse diffuso per la costruzione della strategia di sviluppo locale.

Leggi tutto

𝐀𝐥 𝐯𝐢𝐚 𝐢𝐥 𝐧𝐮𝐨𝐯𝐨 𝐬𝐞𝐫𝐯𝐢𝐳𝐢𝐨 𝐫𝐢𝐟𝐢𝐮𝐭𝐢, “𝐭𝐚𝐠𝐥𝐢𝐨 𝐝𝐞𝐥 𝐧𝐚𝐬𝐭𝐫𝐨” 𝐢𝐧 𝐩𝐢𝐚𝐳𝐳𝐚 𝐒𝐚𝐧 𝐅𝐫𝐚𝐧𝐜𝐞𝐬𝐜𝐨

📍Un taglio del nastro simbolico quello operato questa mattina in piazza San Francesco per inaugurare l’avvio del nuovo servizio di rifiuti. Sono 112 gli operai assunti con la clausola sociale alla Impianti Srr, cui si sono aggiunti altri 22 inseriti attraverso una società interinale, mentre sono oltre 100 i mezzi acquistati per poter svolgere con grande efficienza il servizio nella sola Gela, la città più numerosa delle otto servite dalla Impianti Srr.
Presenti alla cerimonia di inaugurazione l’Amministrazione comunale con il sindaco Lucio Greco in testa, i vertici della Srr4 e Impianti Srr, l’ad Giovanna Picone, il presidente Vincenzo Marino e l’ing. Grazia Cosentino, il presidente del Consiglio Salvatore Sammito. Alcuni operai hanno iniziato a distribuire volantini esplicativi e calendario della raccolta (che non è cambiato).
🗣“Oggi è un giorno importante. Finalmente, avremo un servizio efficiente, efficace e che risponde al criterio dell’economicità – ha detto il sindaco Lucio Greco – In questi quattro anni abbiamo affrontato problemi non indifferenti. L’avvio del nuovo servizio era uno degli elementi essenziali del mio programma elettorale e ci siamo riusciti. Mi scuso per il ritardo con cui è partito ma non è certo addebitabile alla mia amministrazione. Questo risultato è anche merito di quei consiglieri che hanno votato il Pef e il provvedimento Tari”.
🗣“Puntiamo molto sulla collaborazione dei cittadini e stiamo lavorando sulle premialità – ha sottolineato l’assessore all’Ambiente Ivan Liardi – Siamo passati dal 48,69 per cento del 2018, al 55,91 per cento nel 2022. L’ultima percentuale dell’agosto scorso è del 57,036 per cento. Sono convinto che in pochi mesi si potrà raggiungere la soglia del 65 per cento che ci consentirebbe di accedere a premialità a favore dei cittadini”.
Il manager di Impianti Srr Giovanna Picone e il presidente Srr4 Vincenzo Marino hanno snocciolato numeri e parlato di “grande scommessa su Gela”.
✅Questa mattina, sono stati distribuiti depliant informativi. Una apposita app “k-tarip” ed un numero verde 800.912.221 consentirà ai cittadini di ricevere tutte le informazioni necessarie. Sono scaricabili anche attraverso il sito www.impiantisrrato4clsud.it

Leggi tutto