Aperti al pubblico: Lun | Mer | Ven 8.30 - 13 - Mar | Gio 8.30 - 17.30

0933 906111

Elezioni dei membri del Parlamento Europee spettanti all’Italia da parte dei cittadini dell’UE residenti nel Comune di Gela

Si avvisano i cittadini comunitari residenti nel comune di gela che, in occasione delle prossime elezioni europee spettanti all?italia, che si terranno il 6 e il 9 giugno 2024 e che  intendono votare per i membri del parlamento  europeo possono inoltrare apposita domanda .

detta domanda e’ disponibile sul sito del ministero dell’interno all’indirizzo:  https://dait.interno.gov.it/elezioni/documentazione/europee-2024-modulo-optanti intestata al sig sindaco del comune di gela, allegando copia fotostatica della carta di identita’ valida per l’espatrio.

la domanda deve essere presentata entro il 11 marzo 2024

 

circ-dait-013-servelet-15-02-2024-all-a

circ-dait-013-servelet-15-02-2024-all-c

Leggi tutto

Piani di emergenza per la popolazione per gli stabilimenti a rischio

In allegato il documento informativo per la popolazione ai fini della consultazione inerente i Piani di Emergenza esterna per gli stabilimenti a rischio di incidente rilevante Bio Raffineria ed ECO-Rigen, redatto secondo le nuove linee guida approvate dalla Direttiva del Ministro per la Protezione Civile e le Politiche del mare del 7 dicembre 2022.

 

Scaricate o Consultate il Piano di Emergenza

Documento preconsultativo

Leggi tutto

Nuovo test IT-Alert su aree con industrie a rischio di incidente rilevante, coinvolta anche Gela

Oggi, alcuni comuni della Regione Siciliana, dalle 12,00 alle 14,30 saranno interessati al test IT-alert, il nuovo sistema di allarme pubblico nazionale della Protezione civile. Alle 12 i telefoni cellulari di chi si troverà nell’area della sperimentazione, squilleranno contemporaneamente emettendo un suono di notifica riguardante un ipotetico allarme di industrie a rischio di incidente rilevante.

Come avvenuto per la prima sperimentazione, chi riceverà il messaggio dovrà semplicemente far scorrere la notifica per confermare la ricezione.

E’ necessario per verificare la corretta funzionalità del sistema di allarme pubblico del sistema nazionale della Protezione civile. Una volta conclusa la fase di sperimentazione, quando entrerà a regime, IT-alert rappresenterà un utile strumento per salvare vite umane.

 

Leggi tutto

Delegazione di agricoltori in protesta ricevuti dal Sindaco

Il Sindaco Lucio Greco ha incontrato ieri pomeriggio una folta delegazione di produttori agricoli, in protesta da giorni contro le politiche del Green Deal, ma le ragioni della rabbia degli agricoltori hanno sfumature diverse per ogni territorio.

Tra le altre istanze, gli agricoltori chiedono una maggiore tutela del Made in Italy, e si oppongono all’aumento del prezzo del gasolio. In ambito locale, gli agricoltori devono anche gestire l’emergenza siccità, invasi che sversano acqua in mare, debiti sulla quota fissa, la mancata esenzione Irpef di un settore in forte crisi ed il saccheggio dei campi. Il Sindaco si è impegnato a chiedere un incontro all’assessore regionale all’Agricoltura. Sul tavolo ci sono diverse proposte, come il riuso di acque reflue sfruttando la condotta esistente di Settefarine attraverso il depuratore e l’impianto di affinazione di Eni.

Gli agricoltori hanno anche lanciato l’allarme di razzie e devastazione dei campi. “Servono maggiori controlli – ha sottolineato il Sindaco – soprattutto durante  la raccolta del grano. I forestali potrebbero essere utili in tal senso per garantire serenità agli agricoltori”.

Leggi tutto

Cantieri di Servizio riservati agli Rmi, istanze entro il 5 febbraio

L’assessorato ai Servizi Sociali, retto dall’assessore Ugo Costa, ha pubblicato un avviso per avviare i cantieri di servizi riservati ai soggetti fruitori del Reddito minimo di inserimento per l’anno 2024.

I soggetti interessati dovranno presentare istanza di ammissione entro e non oltre il 5 febbraio prossimo. L’istanza, completa di tutte le autodichiarazioni e corredate della documentazione, dovrà essere presentata presso il protocollo del Comune. La mancata presentazione entro il termine del 5 febbraio sarà considerata come rinuncia al beneficio.

Leggi tutto