Aperti al pubblico: Lun | Mer | Ven 8.30 - 13 - Mar | Gio 8.30 - 17.30

0933 906111

Rinnovo elenco per l’erogazione del beneficio a minori disabili gravi

Sono aperti i termini per la presentazione delle istanze, da parte dei genitori e/o tutori di minori
disabili gravi ai sensi dell’art.3, comma 3, della legge n. 104/92, di età compresa tra 0 e 18 anni non
compiuti, residenti nei comuni facenti parte del Distretto Sociosanitario D 9 (Comuni di Gela, Niscemi,
Mazzarino e Butera), per l’erogazione di servizi assistenziali.
A séguito della presentazione dell’istanza verrà predisposto il Patto di Servizio (secondo quanto
disposto dall’articolo 3, comma 4,lett. b del D.P.R. n. 589/2018) per l’individuazione dei tipi di
servizi idonei alla persona che possono essere erogati secondo due modalità:
– ASSISTENZA DIRETTA: il servizio è direttamente formito dal Comune:
– ASSISTENZA INDIRETTA: attraverso un buono di servizio quale titolo di spesa assegnato dal
Comune per il beneficiario dal Comune – al fine di fruire del servizio richiesto. In tal caso, il genitore o il
tutore – sceglie autonomamente la figura professionale che deve fornire il servizio, secondo le opzioni
previste dall’art. 9 della l. r. 812017, e inoltre è tenuto a regolarizzarme il rapporto con un contratto di
lavoro, nel rispetto della normativa vigente e degli inquadramenti contrattuali (lavoro dipendente o
prestazione professionale), e a rendicontare gli importi percepiti.
La richiesta, redatta in conformità dell’allegato A al presente Avviso, va presentata presso I’Ufficio
Protocollo del Comune di residenza  entro non oltre il 22 maggio 2024.

Leggi tutto

Rinnovo elenco per l’erogazione del beneficio ai disabili adulti gravi

Sono aperti i termini per la presentazione delle istanze, da parte dei soggetti disabili adulti gravi, ai
sensi dell’art. 3, comma 3, della legge n. 104192, residenti nei comuni facenti parte del Distretto
Socio sanitario D 9 (Comuni di Gela, Niscemi, Mazzarino e Butera), per I’erogazione di servizi
assistenziali.
A séguito della presentazione dell’istanza verrà predisposto il Patto di Servizio (secondo quanto
disposto dall’articolo 3, comma 4,lett. b del D.P.R. n. 589/2018) per I’individuazione dei tipi di
servizi idonei alla persona che possono essere erogati secondo due modalità:
– ASSISTENZA DIRETTA: il servizio è direttamente fornito dal Comune:
– ASSISTENZA INDIRETTA: attraverso un buono di servizio quale titolo di spesa assegnato dal
Comune all’interessato – o ad un suo familiare – al fine di fruire del servizio richiesto. In tal caso,
l’interessato – o un suo familiare – sceglie autonomamente la figura professionale che deve fornire il
servizio, secondo le opzioni previste dall’art. 9 della l. r. 812017, e inoltre è tenuto a regolarizzame il
rapporto con un contratto di lavoro, nel rispetto della normativa vigente e degli inquadramenti contrattuali
(lavoro dipendente o prestazione professionale), e a rendicontare gli importi percepiti.
La richiesta, redatta in conformità dell’allegato A al presente Avviso, va presentata presso l’Ufficio
Protocollo del Comune di residenza entro e non oltre il 22 maggio 2024.
Il modello dell’istanza può essere ritirato presso gli uffici del Servizio Sociale del Comune di residenza
del disabile o scaricato dal sito www.comune.gela.cl.it o dal sito del Comune di residenza del disabile.

Leggi tutto

Piano emergenza esterna per stabilimenti a rischio di incidente rilevante Bioraffineria ed Eco Rigen

Piano di emergenza esterna per gli stabilimenti a rischio di incidente rilevante Bioraffineria ed Eco Rigen siti in contrada Piana del Signore nel comune di Gela

Si comunica che il piano in oggetto è stato pubblicato sul sito della prefettura di Caltanissetta.

Il link dove è pubblicato il piano in oggetto all’Albo Pretorio del Comune di Gela risulta il seguente:

https://portale.comune.gela.cl.it/openweb/albo/albo_dettagli.php?id=23694

Leggi tutto